Il modello del fractional executive, illustrato nel recente libro “Fractional Manager. Una nuova professione per imprese che evolvono” edito da Egea Editore, la casa editrice dell’Università Bocconi, si connota come una forte innovazione del mondo del supporto manageriale. Il “fractional”, infatti, fraziona il suo tempo lavorativo e lo distribuisce ad una o più società, per un certo numero di scopi definiti. In genere, il professionista ha più clienti e quindi si sposta da un’azienda all’altra e struttura la sua agenda mensile in base a presenze mirate verticali oppure orizzontali. Il modello nasce e ha avuto un grande successo nei Paesi anglosassoni, spesso apripista di innovazioni organizzative, ma in questi dieci anni grazie all’azione di YourGroup è diventato mainstream anche in Italia e il futuro si annuncia ricco di grandi opportunità.

Il futuro sarà fractional 

I prossimi anni vedranno infatti uno sviluppo straordinario di questo mercato e YourGroup deve essere pronta ad accoglierlo pienamente. Per questo l’obiettivo della società e quello di continuare a crescere organizzativamente proseguendo nel coinvolgimento dei miglior manager italiani interessati a operare in questa modalità, ma potenziando anche la strategia di presenza internazionale. Inoltre, è indispensabile dare visibilità al modello promuovendolo in tutte le sedi nelle quali sono presenti imprenditori, perché sono i primi ad apprezzarlo e a utilizzarlo una volta che lo hanno conosciuto perché porta grande beneficio di competenze importanti, ma in modalità flessibile e cost effective.