Mavi Brustia, presidente Assomac
Il Presidente di Assomac Maria Vittoria Brustia

Il 50° congresso dell’Uitic, Unione Internazionale Tecnici Calzaturieri, si svolgerà nel settembre 2023 tra Milano e Vigevano, in contemporanea con il Simac Tanning Tech, la fiera di settore del meccano calzaturiero, organizzata da Assomac, l’associazione di settore.

La presentazione di questa partnership tra due associazioni che rappresentano due settori diversi,  ma tra la loro connessi è avvenuta ieri alla sede di Assolombarda, la cui  vice presidente Veronica Squinzi, si è assunta il compito di fare gli onori di casa.

Una collaborazione sull’asse Milano Vigevano 

Vera e propria anima di questo accordo è stata senza dubbio la presidente di Assomac Mavi Brustia che ha spiegato quali sono gli estremi di questo progetto che porterà almeno 300 esperti del settore in Lombardia e con l’impegno del ministero degli esteri altri 200 tra giornalisti buyers e influencer.

«È nata una collaborazione tra Assomac e Uitic basata sui principi della sostenibilità che è uno dei punti fermi di Assomac. – ha detto Brustia – Anche quest’anno la piattaforma Simac Tanning Tech, che come ogni anno comprenderà workshop e il solito Assomac Talk con ospiti internazionali  Uitic sarà fissato a settembre 2023 Fin dai primi contatti abbiamo sentito affinità e sinergie e un legame che connota una mentalità simile senza tensione competitiva. Al centro c’è l’offerta tecnologica sull’asse Milano-Vigevano».

Un evento di portata internazionale per i calzaturieri

Uitic è la principale associazione al mondo in merito alla produzione di calzature e ha deciso di stipulare un accordo con Assomac, che rappresenta un settore nel quale l’Italia è il secondo esportatore mondiale.  « La nostra associazione – dice il presidente Uitic Yves Mourin – è nata nel 1972 ed è attiva in 27 paesi, che vanno dall’Europa all’Asia, fino all’America. Al centro dei nostri interessi c’è anche l’innovazione tecnologica. Quello che si svolgerà  a Milano e Vigevano sarà il nostro 50° congresso». Vigevano è stata scelta come partner di Milano in quanto sede del distretto della calzatura e del meccano calzaturiero e conciario.

.