Fatturato record di 3,4 miliardi di euro. Dopo che gli effetti positivi dell’attuazione della “Strategia 2025” e l’efficacia del sistema di vendita diretta Vorwerk avevano fatto registrare risultati di straordinario successo nel 2020, l’azienda familiare con sede a Wuppertal è stata in grado di aumentare le vendite di un altro 6,4% nel 2021.

Crescita e forza vendita dai numeri straordinari

La crescita è stata un successo dovuto in particolare all’aumento delle vendite di Thermomix® (Bimby) e Kobold (Folletto) in tutto il mondo, che attualmente possono contare su una forza vendita di oltre 100.000 consulenti alle vendite. Nel 2021, le vendite della divisione Thermomix® (Bimby) sono cresciute del 7,1%, raggiungendo 1,7 miliardi di euro nell’anno del suo 50° anniversario. Anche la divisione Kobold (Folletto) ha avuto uno sviluppo positivo e, con una crescita delle vendite del 16,5% a 819 milioni di euro, è cresciuta ancora di più della divisione Thermomix®. 

«L’andamento positivo del business nel 2021 è ancora una volta una prova dell’attrattiva e della forza del nostro sistema di vendita diretta e che una crescita incentrata sulle persone in Vorwerk rappresenta una base sostenibile per il nostro successo. Abbiamo accolto molti nuovi incaricati Vorwerk e la crescita della forza vendita va di pari passo con la crescita del fatturato. Di conseguenza, lo sviluppo e il supporto della nostra forza vendita è stato ed è un elemento centrale delle nostre attività”, ha commentato il risultato del 2021 Thomas Stoffmehl, Presidente del Consiglio Direttivo del Gruppo Vorwerk. “A questo punto, vorrei ringraziare tutti i nostri dipendenti e incaricati alla vendita, il cui impegno personale e la cui dedizione hanno reso possibile il risultato record in un altro anno impegnativo». 

Innovazione nei prodotti e nei servizi con la “Strategia 2025”

Il fattore chiave del successo nel 2021 è stato ancora una volta l’attuazione coerente della Strategia 2025 del Gruppo Vorwerk con i suoi elementi fondamentali: prodotti e servizi innovativi, vendita diretta attraverso tre canali di vendita collegati e la comunità Vorwerk di dipendenti, consulenti e clienti. 

Un altro elemento dell’attuazione della Strategia 2025 nell’anno di riferimento 2021 è stato il rafforzamento e l‘espansione mirata dei mercati chiave e gli investimenti nella crescita del Gruppo Vorwerk. In questo contesto, nel 2021 sono state consolidate singole presenze di mercato che in precedenza avevano ottenuto risultati inferiori alle aspettative. 

Ad esempio, JAFRA Cosmetics è stata venduta all’azienda messicana Betterware de Mexico, accelerando così l’ulteriore sviluppo positivo di JAFRA nel mercato principale del Nord e Latino America. Nell’ambito dei marchi di prodotto, è stato deciso di interrompere la commercializzazione del brand di tea machine Temial, lanciato nel 2018. In questo caso, nonostante gli investimenti in sviluppo e marketing, non è stato possibile stabilire una posizione di mercato stabile e redditizia in Germania e Cina. 

Prospettive 2022 

Le difficili condizioni di congiuntura economica, con l’aumento dei prezzi delle materie prime e la carenza di singoli componenti per la produzione, stanno causando un allungamento dei tempi di consegna dei prodotti. Tuttavia, il Gruppo Vorwerk prevede che la situazione si normalizzi nella seconda metà dell’anno. Anche se permangono incertezze che rendono difficile fare previsioni, il Gruppo Vorwerk prevede un’ulteriore crescita per l’esercizio 2022. Il primo punto di forza di quest’anno: Il Thermomix® (Bimby) Limited Black Edition è stato un vero successo ed è andato esaurito in pochissimo tempo. 

Progetto sostenibilità

In questo ambito, il Gruppo Vorwerk si è posto come obiettivo per il 2022, tra l’altro, di diventare neutrale dal punto di vista climatico per quanto riguarda le proprie emissioni di CO2 – attraverso attività continuative di riduzione, evasione e compensazione. Entro il 2025, il Gruppo Vorwerk intende ridurre i due terzi delle proprie emissioni.  Inoltre, il Gruppo Vorwerk aderisce ora alla più grande iniziativa mondiale per una governance aziendale sostenibile e responsabile, il Global Compact delle Nazioni Unite.