Ocf: decisi i contributi da versare per il 2022

Ocf ha deciso i contributi da versare per il 2022. I consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede che risultano iscritti al 1 gennaio 2022 sono tenuti al pagamento del contributo quota annuale Albo pari a 185 euro, che diventano 92 per coloro i quali nel 2020 oppure 2021 hanno superato la prova valutativa ad età non superiore a 30 anni e che si sono iscritti nel medesimo anno.

I consulenti autonomi che risultano iscritti al 1 gennaio 2022 devono invece pagare la somma di 500 euro, che diventano 3.000 per le società di consulenza finanziaria. Anche in questo caso la quota è ridotta, precisamente a 250 euro, per coloro i quali nel 2020 oppure 2021 hanno superato la prova valutativa ad età non superiore a 30 anni e che si sono iscritti nel medesimo anno.

La richiesta di iscrizione all’albo nel corso del 2022 avrà invece un costo di 300, 500 o 3.000 euro rispettivamente per cfaofs, cfa ed scf.

Chi si iscrive alla prova valutativa deve versare 100 euro, indipendentemente dalla categoria cui appartiene ed incluse le persone fisiche iscritte alla Sezione A del Registro degli Intermediari assicurativi, anche a titolo accessorio, e riassicurativi.

A questi link tutti gli ulteriori dettagli:

https://organismocf.it/portal/documents/40504/83104/Delibera+n.1822+misura+contributi+2022+-signed.pdf

https://organismocf.it/portal/documents/40504/83104/Delibera+n.+1823+modalit%C3%A0+e+termini+versamento+contributi+2022+-signed.pdf