L'Ocf sospende un consulente finanziario
Carla Rabitti Bedogni, presidente dell'Oc

M. C. è stato sospeso per due mesi dall’Albo unico dei consulenti finanziari dal Comitato di vigilanza dell’organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei consulenti finanziari, presieduto da Carla Rabitti Bedogni, in seguito a segnalazione di Banca XY. Si legge tra l’altro nella delibera che “l’operatività in conflitto di interessi – sostanziandosi nell’intermediazione di una polizza in favore di un proprio stretto congiunto e nell’omissione di qualsiasi informativa nei confronti del proprio Intermediario – ha determinato un indiretto beneficio economico di rilevante entità a vantaggio del consulente, il quale, tuttavia, risulta aver restituito la somma ricevuta, per il tramite dell’Intermediario, rimuovendo in tal modo le conseguenze pregiudizievoli derivanti dalla propria grave condotta”.