Ilbe distribuirà in Nord America il nuovo film del regista Andrew Levitas
Andrea Iervolino

Ilbe (Iervolino e Lady Bacardi Entertainment SPA), società globale di  produzione quotata su Euronext Growth Milano dal 2019, quota i propri titoli su Euronext Growth  di Parigi tramite ammissione diretta. La prima transazione avverrà il 12 gennaio 2022. Fondata a Roma nel 2011 da Andrea Iervolino e Monika Bacardi, ILBE (Iervolino e Lady Bacardi  Entertainment SPA) è una società di produzione e co-produzione focalizzata sulla creazione e  produzione di contenuti media (tra cui film, tv-show, web series ed altro) di standing internazionale,  adatti al pubblico giovane delle piattaforme streaming ed attenta ai valori umani. Dal 2018 la società, i cui azionisti di maggioranza sono Andrea Iervolino e Monika Bacardi, ha iniziato  a produrre film per il mercato internazionale, basandosi sul modello di business utilizzato dalle  principali Major di Hollywood, ed è entrata in una nuova fase di crescita. 

Nel 2020, ILBE ha registrato un fatturato di 120,7 milioni di euro, un EBIT di 22,8 milioni di euro e un  utile netto di 19,5 milioni di euroGrazie ad un modello di business a basso rischio e ad un ricco catalogo di film e di serie animate in produzione, ILBE è ben posizionata per espandersi nei mercati esteri e proseguire la sua profittevole  crescita. 

Iervolino: “Uno scenario in continua evoluzione”

Le aspettative e le esigenze dei consumatori dei contenuti video continuano a evolversi e la  tecnologia sta trasformando la produzione, dalla consegna al consumo di prodotti video. La crisi  dovuta al Covid è stata un vero catalizzatore in questo senso. Le piattaforme OTT e i social media per  i contenuti video hanno visto il loro pubblico salire alle stelle. Questo contesto apre nuove  opportunità di crescita per il gruppo ILBE, le cui produzioni sono destinate principalmente alle  piattaforme streaming, ma focalizzate anche su formati innovativi short content dì altissima qualità.  

Oltre alle produzioni tradizionali, ILBE ha il know-how per produrre contenuti audiovisivi innovativi e  fornire servizi associati ai suoi partner. A questo proposito, il film d’animazione Arctic Justice è un  caso esemplare. Uscito nei cinema statunitensi nel 2019, è poi diventato uno dei tre titoli più visti su  Netflix US durante il periodo di lockdown. In seguito a questo successo, abbiamo accelerato le nostre  produzioni short content (spin-off dello stesso film) Arctic Friends e Puffins con Johnny Depp che dal  20 settembre 2020 vengono distribuiti in oltre 80 paesi su Apple TV e su Amazon Prime.  

Nei prossimi tre anni progetti in sviluppo per 349 milioni

Come riportato nel bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2021, con un backlog di circa 44  milioni di euro e progetti in sviluppo per circa 349 milioni di euro nei prossimi tre anni (2022-2024),  siamo ben posizionati per poter accelerare il nostro sviluppo a livello internazionale. Questa  quotazione secondaria a Parigi denota la nostra volontà di attirare nuovi investitori che potranno partecipare alla futura crescita del gruppo, grazie a un mercato che è cresciuto di importanza in  Europa negli ultimi anni. Crediamo che la nostra azienda beneficerà del fiorente settore Media &  Entertainment francese, in particolare affiancandosi a società che consideriamo comparabili e  raggiungendo quindi una nuova comunità di investitori molto ricettivi alla nostra attività. ILBE è  pronta a fare il prossimo passo nel suo sviluppo facendo leva su un grande ecosistema di talenti  interni e partner esterni. Diamo il benvenuto a tutti i nostri futuri azionisti“. 

Quotazione su Euronext Growth Paris  

Con l’ammissione delle sue azioni ordinarie su Euronext Growth Paris, ILBE si propone di conseguire  una serie di obiettivi, tra i quali: aumentare la propria visibilità presso la comunità finanziaria francese ed internazionale,  entrando in contatto con una serie di investitori particolarmente ricettivi ai mercati Media&Entertainment; approdare nell’ecosistema Media & Entertainment di Parigi che potrà offrire nuove opportunità di crescita, in particolare in termini di business partners; incrementare la liquidità delle proprie azioni ordinarie anche grazie alla stipula di un  contratto di liquidità.