guadagno Roma vittoria Conference League

L’As Roma ha vinto la prima edizione delle Conference League a seguito della vittoria per 1-0 contro Feyenoord nella finale di Tirana. Si tratta di un risultato molto importante per la squadra guidata da Jose Mourinho, soprattutto considerando che da ben 14 anni i giallorossi non si aggiudicavano un trofeo. Caroselli e festeggiamenti si registrano nella Capitale, con i tifosi che guardano anche ai guadagni economici che la Roma trarrà con la vittoria in Conference League.

Il guadagno della Roma per la vittoria in Conference League

Stando a quanto riportato da Calcio e Finanza, la Roma con la vittoria della Conferenze League si sarebbe aggiudicata un tesoretto di 20,39 milioni di euro. Tale cifra sarebbe pari alla somma dei vari step che i giallorossi hanno superato nel corso della nuova manifestazione europea.

Più nello specifico si tratterebbe di 2,94 milioni di euro come bonus per la partecipazione alla fase a gironi, di 1,42 milioni di euro stabiliti sulla base della classifica decennale UEFA e ulteriori 4,36 milioni di euro derivanti dal market pool. A tali introiti vanno poi aggiunti altri 2,42 milioni di euro per i risultati ottenuti nella fase a gironi, un bonus di 650mila euro per il primo posto nella fase a gironi e uno da 600mila euro per il passaggio diretto agli ottavi di finale della Conference League. Ci sono poi altri 3 milioni di euro giunti nelle casse della squadra giallorossa per la conquista dei quarti e per il passaggio alla semifinale. Sempre di 3 milioni sarebbe la cifra incassata per il passaggio alla finale di Tirana, per un totale di 18,39 milioni di euro.

In Albania la Roma era dunque già arrivata con un discreto bottino, al quale si è poi aggiunto il gettone di 2 milioni di euro previsto per la squadra che avrebbe alzato al cielo la coppa. Facendo i dovuti calcoli la cifra intascata dalla società guidata dai Friedkin è pari a 20,39 milioni di euro.