Bitcoin

Il bitcoin sta trainando tutto il settore delle criptovalute. La moneta virtuale è tornata a correre in maniera stabile al di sopra dei 30mila dollari, registrando un risultato vicino ai massimi annuali. Nelle ultime ore il bitcoin ha raggiunto i 30.985 dollari un traguardo che non si era mai visto nel corso del 2023.

Bitcoin vicino ai massimi annuali

“Sulla scia del trend positivo mostrato nel corso dell’anno con una rivalutazione di quasi il 100%, da ieri stiamo assistendo a un significativo rialzo del prezzo del bitcoin che, come di consueto, ha trainato l’intero mercato delle criptovalute”, ha commentato Lukas Enzersdorfer-Konrad, vice ceo e coo di Bitpanda. “Non solo ha superato la barriera dei 30mila dollari, ma ora si aggira sui 34mila dollari, il prezzo più alto da maggio del 2022. È possibile che questa ripresa e questo trend rialzista, che la maggior parte degli analisti avevano previsto per il 2024, siano arrivati qualche mese prima del previsto. Terremo d’occhio l’evoluzione del mercato”.

LEGGI ANCHE: “Il Bitcoin entra in negozio e diventa “fisico”

Per il ceo di Bitpanda molto dipende dalla Fed

Per capire come si evolverà il mercato dei bitcoin bisogna aspettare la prossima riunione della Fed, in cui verranno stabilite le prossime mosse sui tassi. Previsto anche il dato sul prodotto interno lordo del terzo trimestre. E sono in molti ad attendere una nuova impennata nel 2024. Le azioni della banca centrale americana alimentano una costante sensazione di incertezza, lasciando gli investitori in attesa di una possibile recessione. Questo potrebbe condizionare le scelte messe in campo nel settore delle criptovalute.