SILVIO BERLUSCONI CON LA FIDANZATA MARTA FASCINA E LA FIGLIA MARINA

Prima la pandemia, poi la guerra in Ucraina. Due anni e passa a leggere solo notizie cupe, elenchi di morte, tragedia pura. Ma poi ecco all’improvviso l’inversione di tendenza e torna di bruciante attualità l’amore in versione patinata, edulcorata, quasi pedagogica. Torna sotto i riflettori la coppia. Che si sposa (senza carte bollate) come Silvio Berlusconi e Marta Fascina o che si separa (presumibilmente) come Francesco Totti ed Ilary Blasi. Contemporaneamente a metà marzo i quotidiani titolano sulle semi nozze berlusconiane e sulla eventuale separazione tra il Capitano e Ilary. In entrambi i casi si tratta di “non notizie” che tengono tuttavia per qualche giorno la prima pagina. «È il segno dei tempi», commenta lo psicologo Stefano Pieri «abbiamo bisogno di distrazione e crediamo a tutto il verosimile. Separazioni o matrimoni immaginari servono a non pensare almeno per un po’ alle tragedie del mondo».

Secondo la giornalista Natalia Aspesi, il “sì” senza effetti civili di Berlusconi è la rappresentazione della genialità. Forse, commenta la firma di la Repubblica, il Cavaliere si è sposato davvero o più probabilmente ha firmato un super accordo con la giovane Marta per potersi regalare questo sogno senile d’amore. In ogni caso, annotano gli osservatori della politica e del costume, non si parla piu della sua amicizia con Putin ma delle “nozze” alla presenza di Matteo Salvini e Gigi d’Alessio. Geniale, appunto. Berlusconi, fedele al suo stile, ha fatto comunque le cose in grande, sabato 19 marzo, convocando l’intera sua maxi famiglia e gli amici del cuore per una festa che ha interrotto appunto – almeno sui media – la sequenza delle morti da Covid o la violenza della guerra in Ucraina. Bella, bionda e sorridente, la sposa. Elegante, perfino emozionato Silvio che si è lasciato andare a dichiarazioni impegnative del tipo «sono profondamente innamorato di questa donna che mi riempie la vita». A memoria mai si ricorda una frase simile diretta all’ex fidanzata Francesca Pascale né ad altre. Berlusconi innamorato, dopo il divorzio dalla seconda moglie Veronica Lario, è un assoluto inedito. Per questo le “nozze” hanno tenuto banco dovunque. Fiori, ortensie, rose e tavole imbandite a festa, sottopiatti firmati, menù color celeste carta da zucchero e fiumi di bollicine. Che festa sontuosa e dolcissima con Marina seduta accanto al papà – sposo e la famiglia dei suoceri arrivata dalla Calabria in pompa magna. Succede che l’amore possa trasformare una persona, sospira Silvio. E sono lì a testimonianza della sua felicità Fedele Confalonieri, Gianni Letta, Adriano Galliani, i figli del secondo letto (manca solo il secondogenito Piersilvio che evita ogni festa perché teme il Covid) e perfino Vittorio Sgarbi: tutti pronti a confidare che stavolta il Cavaliere è cotto a puntino. Marta lo ha stregato e nel suo magico mondo questo è un semi matrimonio che può farcela. Basta crederci. È il segno dei tempi. Puoi immaginare e puoi rendere reale ciò che immagini. Puoi anche dire e smentire come nel caso dei Totti. Alla vigilia della partenza dell’isola dei famosi condotta da Ilary Blasi in Totti scoppia la bomba di un finto tradimento del Pupone con Noemi Bocchi fotografata allo stadio a due passi dall’ex capitano della Roma. Il tutto dura un paio di giorni e poi la famiglia si ritrova nelle sale rassicuranti del. Ristorante dei vip Rinaldi al Quirinale per un pranzo con i tre figli. Totti fa addirittura una storia su Instagram per dire che il suo matrimonio funziona, è tutto un equivoco. Ilary conferma intervistata dall’amica Silvia Toffanin proprio il 19 marzo a Verissimo. Ci hanno teso una trappola, siamo più uniti che mai. Intanto l’isola parte con il botto. È la stampa bellezza. O no?