A Marina Brogi il Premio del Canova Club

Il 30 ottobre scorso, a Milano, è stato conferito il “Premio Canova di Letteratura e Gestione d’Impresa 2018” a Marina Brogi, economista e professore ordinario di economia degli intermediari finanziari presso l’Università la Sapienza di Roma. Il riconoscimento le è stato attribuito per il libro “Corporate Governance” della collana Pixel di Egea Bocconi. La scelta del vincitore dell’edizione è stata presa dal Comitato di Lettura (presidente Gianfiluppo Cuneo), da un Comitato Scientifico (presidente Guido Corbetta) e da una Giuria (presidente Umberto Bertelè). Il libro scritto da Marina Brogi propone un inquadramento sintetico ma esaustivo della Corporate Governance, un tema complesso, al crocevia di tante materie, che richiede sia la conoscenza della normativa e come essa si traduce nell’attività degli organi apicali delle società sia, e forse ancor più, una visione dall’interno del loro funzionamento. Nel volume, la visione d’insieme e il rigore scientifico dello studioso sono arricchite dall’esperienza nei diversi tipi di organi di amministrazione e controllo.