In un contesto sempre più digitalizzato anche Kipoint punta all’innovazione: l’esigenza di multicanalità rende conseguentemente necessario un continuo lavoro di ricerca e sviluppo su tutte le attività e processi che riguardano la customer experience, il controllo di gestione, l’implementazione di nuovi servizi e prodotti. In questo contesto si inserisce un nuovo progetto: la creazione di una piattaforma esaustiva che renda facilmente fruibile informazioni, documentazioni e processi operativi in ambito esportazioni e trasporti internazionali. Questo segmento infatti è ancora abbastanza ostico anche per gli esperti del settore, le regolamentazioni e le normative sono in continuo aggiornamento e Kipoint vuole fare della trasparenza a proattività delle informazioni il fiore all’occhiello della propria rete di affiliati.

La strategia e gli obiettivi dell’azienda del prossimo periodo si orienteranno sicuramente su una forte caratterizzazione sul mercato import-export in ambito logistica e spedizioni con l’obiettivo di diventarne un operatore significativo e rilevante in ambito b2b. In secondo luogo presidiare direttamente settori come quello turistico e fieristico per creare una catena del valore, in cui mettere in relazione esigenze e necessità di tutti i player coinvolti nel processo: dai proprietari delle utilities, agli erogatori del servizio, al cliente/utente finale con l’obiettivo di creare un “sistema” condiviso ed efficiente”.

www.kipoint.it