pneumatici Pirelli

Pirelli rafforza la sua presenza in Brasile grazie all’acquisizione del 100% di Hevea-Tec, leader brasiliano nella trasformazione di gomma naturale. Il closing dell’operazione da circa 21 milioni di euro è previsto entro la fine del 2023. Il conseguimento non avrà impatti sul target, pari a circa 2,35 miliardi di euro, previsto per la posizione finanziaria netta della multinazionale produttrice di pneumatici a fine 2023.

Pneumatici, Hevea-Tec acquistata da Pirelli

Grazie a questa acquisizione, Pirelli incrementa la quota di approvvigionamento di gomma naturale in Latam e si assicura continuità di fornitura nella regione. Per Hevea-Tec sono inoltre già previsti piani di incremento dei volumi di produzione. In programma c’è la realizzazione di progetti innovativi sulla gomma naturale con lo scopo di incrementare l’utilizzo di materiali non fossili nei pneumatici in linea con gli obiettivi dell’azienda.

Al via progetti sulla gomma naturale

Dal punto di vista della sostenibilità, l’acquisto di Hevea-Tec consentirà di migliorare ulteriormente il controllo della catena di approvvigionamento di gomma naturale, di ridurre le emissioni di CO2 grazie a una fornitura “local for local” e di avviare nuovi progetti di certificazioni Ffc, fronte su cui Pirelli detiene già un primato nel proprio comparto.

LEGGI ANCHE: “Logistica: Novara, Bologna e Roma i nuovi progetti di Scannell Properties”