Ita-Lufhtansa

Voli sostenibili, Ita Airways partecipa alla Sustainable Flight Challenge di SkyTeam dopo il successo dello scorso anno, quando la Compagnia di bandiera si è aggiudicata due importanti riconoscimenti, classificandosi al primo posto nelle categorie Greatest CO2 reduction medium-haul e Best waste management, oltre al titolo di Best employee engagement, a sottolineare il lavoro e lo spirito di squadra che ha animato la partecipazione di tutto lo staff del vettore di bandiera.

Quest’anno Ita Airways partecipa alla Sustainable Flight Challenge con quattro voli: i primi due voli sulla tratta intercontinentale Roma Fiumicino-Miami; gli altri due voli invece sulla tratta internazionale Roma-Barcellona. Ita Airways, oltre alle consuete procedure operative, su tutti i voli svilupperà ed integrerà una serie di attività straordinarie in coordinamento con tutti i reparti coinvolti. In un’ottica di efficienza e di riduzione dell’impatto ambientale, queste attività riguarderanno tutte le operazioni di volo e di terra: dalla programmazione della rotta alla movimentazione in aeroporto, dalle manovre di volo ad attività specifiche sull’aeromobile al fine di limitare quanto più possibile le emissioni di CO2.

Voli sostenibili, Ita Airways: l’utilizzo di biocarburante abbatte le emissioni fino all’80%

Nel dettaglio, le attività riguarderanno: scelta dei velivoli e l’utilizzo di Sustainable Aviation Fuel (Saf) un biocarburante prodotto con materiali di scarto di varia provenienza che può ridurre le emissioni fino all’80 per cento rispetto al jet fuel convenzionale catering sostenibile, attento alla filiera produttiva e alla stagionalità dei prodotti; riciclo dei rifiuti e utilizzo di materiali compostabili al posto della plastica monouso; passenger experience dedicata anche con servizio di edicola digitale; carbon offsetting, sostenendo progetti a favore dell’ambiente – naturale o sociale – certificati sulla base di standard accreditati e riconosciuti a livello internazionale.

La sostenibilità è uno dei pilastri strategici di Ita Airways sin dal primo giorno di attività. Fondamentale nel Piano di Sostenibilità della Compagnia è il rinnovo della flotta: entro il termine del Piano sarà composta per l’80 per cento da aeromobili di nuova generazione, che consumano il 25 per cento in meno di carburante ed emettono meno CO2.