È il trend del momento. Ieri in casa per il Covid, oggi in Italia per comodità. Archiviata l’epoca dei grandi viaggi all’estero che erano stati frequentissimi nel 2021 la tendenza per la Pasqua 2023 che ha registrato un incremento della spesa per alberghi di almeno il 20% è stata quella di restare in zona scegliendo magari per un week end un hotel con spa. È stata Pasqua in famiglia per il premier Giorgia Meloni con il compagno Andrea Giambruno e la splendida figlia Ginevra. Meloni che ama trascorrere i rari momenti liberi con la stretta cerchia dei parenti (la mamma, la sorella Arianna, i nipoti) non ha fatto eccezione nel fine settimana pasquale che ha visto anche gli altri ministri in versione family. Matteo Salvini vicepremier e titolare del dicastero dei Trasporti e delle Infrastrutture ha trascorso le feste con la compagna Francesca Verdini e i figli Federico e Mirta, mentre la collega Daniela Santanchè era attesa a Forte dei Marmi dove c’erano tra gli altri il direttore di Libero Alessandro Sallusti e la consorte Patrizia Groppelli, presenze abituali del lido toscano. Molti volti della maggioranza di centro destra erano, invece, in Puglia o in Emilia Romagna, a Milano Marittima. Qui, la nuova stagione si è inaugurata con una proposta speciale: il MarePineta resort, hotel icona di stile e di eleganza senza tempo. La posizione del MarePineta Resort, circondato da una pineta secolare e a pochi passi dalla spiaggia privata, offre un’esperienza sensoriale fatta di profumi e colori in cui lasciarsi immergere per rigenerare il corpo e la mente, perfetta per viversi la natura senza rinunciare al mare. «Si tratta di opzioni molto interessanti per chi vuole staccare anche pochi giorni dalla routine godendo di una privacy pressoché totale» spiega Flaviana Facchini, principessa delle pierre del settore hotellerie di lusso che si occupa pure della Spa del Bristol di Firenze, uno degli indirizzi piu esclusivi di Italia. Inutile chiederle i nomi e i cognomi dei vip che hanno gia prenotato. Flaviana, dietro un irresistibile sorriso, è un muro di gomma. Ma si sa con certezza che la Pasqua in mood “benessere chic” è stata l’opzione di molti imprenditori della business community. Dove? Tra gli indirizzi piu gettonati c’è appunto la spa Helvetia & Bristol, vero e proprio “wellbeing retreat”, un luogo intimo, in cui vivere una dimensione molto personale del benessere, declinato in base alle proprie esigenze. I bene informati cavalcano indiscrezioni secondo cui, tra i tanti famosi made in Italy, ci sarebbero perfino celebs del calibro di Jennifer Lopez e Gwyneth Paltrow. L’importante, annota ancora Facchini, è scegliere bene tra i tanti trattamenti nel carnet. Sauna, bagni di vapore e massaggi, potente arma di prevenzione per sfruttare i benefici del calore durante la stagione fredda, ma anche pietre calde o fanghi. Perfetti anche i bagni ardenti, una delle mode assai in voga già in America (pare sia uno dei rimedi di bellezza di Jennifer Aniston). Già sold out – per restare in tema di staycation “vacanze quasi in città” – la spa del Grand Hotel Parco dei principi a Roma, super complesso a 5 stelle lusso guidato dal top manager Daniele Saladini e meta abituale di Silvio Berlusconi e di tantissimi vip d’oltreoceano, da Paris Hilton ad Emmanuel Macron e a tantissimi capi di Stato di mezzo mondo. Il pacchetto pasquale prevedeva benessere, piscine e pranzo open air. La “chicca” è la lussuosissima suite affacciata nel verde romano di villa Borghese. Prenotatissima. Pare che per aggiudicarsela la notissima attrice abbia vinto addirittura un’asta al rialzo. Di chi stiamo parlando?