uomini più ricchi al mondo

Si tratta di un piccolo club, quello degli uomini più ricchi del mondo, del quale quasi tutti vorrebbero farne parte: sono i multimiliardari. Quattordici in tutto i cui patrimoni assommati arrivano a 2mila miliardi. Il più ricco è Bernard Arnauld, ma questo è ormai risaputo da  tempo. Poi ci sono Elon Musk e Mark Zuckerberg, ma anche nomi meno noti. A fornire le cifre è il Global wealth report di Ubs, che parla anche di un altro mini club con 12 persone soltanto che possiedono  100 miliardi. “Il vertice della piramide della ricchezza mondiale è costituito da 14 persone che possiedono collettivamente quasi 2.000 miliardi di dollari; tuttavia, non è il segmento più piccolo: ci sono infatti 12 persone che possiedono i 100 miliardi di dollari”, si legge.

Dove vivono gli uomini più ricchi al mondo

Di questi club fanno parte naturalmente Warrent Buffet, che è colui che da più tempo ci vive, ma allo stesso modo ormai è un componente fisso Bill Gates. Così come molti altri abitanti degli Usa sono milionari, per la precisione 22 milioni, cioè il 38% del totale, mentre 6 milioni sono in Cina. Usa, Cina e Gran Bretagna concentrano il maggiori numero di miliardari al mondo. Entro il 2028, il numero di adulti con una ricchezza superiore al milione di dollari aumenterà in 52 dei 56 mercati ed in almeno un mercato, Taiwan, questo aumento potrebbe raggiungere il 50%.

LEGGI ANCHE: Chi sono l’uomo e la donna più ricchi del mondo

In base al rapporto inoltre 83,5 trilioni di dollari di ricchezza saranno trasferiti nei prossimi 20-25 anni. Secondo le stime di Ubs, 9.000 miliardi di dollari saranno trasferiti orizzontalmente tra coniugi, la maggior parte nelle Americhe. Oltre il 10% del totale di 83.500 miliardi di dollari sarà probabilmente trasferiti dalle donne alla generazione successiva.