Uno Bianca, Merola “Bologna non dimentica”