Una nuova legal firm, italiana ma internazionale

È in un contesto nuovo e complesso che nasce BMV – Law, Tax & Finance, un progetto di ampia portata che intende rispondere alle esigenze delle imprese di  avere consulenza specialistica globale.

La nuova Legal Firm italiana opera a livello internazionale su scenari difficili e sfidanti: «Ci è richiesta la capacità di operare nelle diverse parti del mondo, di offrire assistenza nel tutelare il business e di superare le avversità e le incertezze. Così offriamo la possibilità di sviluppare accordi e relazioni qualificate per cogliere nuove opportunità, e la spinta alla digitalizzazione e all’innovazione». 

BMV è presente con numerose sedi in Italia: Milano, Roma, Brescia, Bergamo, Varese, Rovigo e Bari, e ha una rete di partner strategici con uffici in tutto il mondo: USA, Georgia, Brasile, Sudafrica, Cina, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, Francia, Romania, Turchia, Israele.

Cinque in tutto i soggetti fondatori: Studio Legale Bondioni, opera principalmente nei settori commerciale e societario, bancario, finanziario e fallimentare; Marazzi&Associati,  si occupa da decenni di diritto commerciale internazionale e di diritto internazionale degli affari, oltre a tematiche di diritto societario italiano; Magni&Partners, specializzato in diritto amministrativo, diritto civile e della famiglia, diritto dei minori, diritto delle successioni e donazioni; Studio Legale Vecchio, si occupa prevalentemente di materie del diritto commerciale, del diritto bancario e del diritto dell’intermediazione finanziaria; Patroni Griffi, opera nei diversi ambiti del diritto civile e commerciale, nell’antitrust, nel contenzioso nazionale e internazionale e nell’arbitrato. 

BMV non è un modello di pura aggregazione tra studi professionali, sebbene abbia oltre cento professionisti, ma un quadro dalle tinte raffinate e carico di prospettive, dove medie e grandi imprese possono trovare risposte, soluzioni e servizi alle loro molteplici esigenze di tutela e di sviluppo: i servizi spaziano infatti dall’ambito dell’internazionalizzazione, alle operazioni cross-border alle attività di mergers & acquisition. 

Parola d’ordine: flessibilità. Ma intesa nel senso più ampio, come vero e proprio approccio per supportare le aziende in modo agile, snello, concreto e competitivo. Perché BMV racchiude in sé tutte le competenze di una grande law firm, ma senza le architetture e i paradigmi appesantiti tipici di queste organizzazioni, presentandosi agli occhi del mercato come una realtà solida che affianca i clienti come fanno le più apprezzate legal boutique. 

Tutto questo, mettendo al centro le persone, il loro talento, le loro peculiarità, unite da un ideale di squadra, in cui convivono i senior con le loro expertise insieme ai junior con il loro “smart enthusiasm”. Un team al servizio delle imprese guidato da una mission orientata ai risultati e una vision che si fonda sui valori dell’ascolto, dell’onestà, della trasparenza e della fiducia. 

Viviamo un tempo in cui cambiamenti, gestione dell’incertezza e previsione dei futuri scenari sono i parametri che decidono il successo delle organizzazioni nel mondo, con questa consapevolezza è nata BMV, per fare della complessità una nuova opportunità.