Quando si affronta il tema del credito al consumo, il punto fondamentale della conversazione ruota essenzialmente attorno al concetto di famiglia e con i prodotti di finanziamento ai privati ci si rivolge, fra le diverse fasce di clientela, in particolare proprio ai nuclei famliari. Il concetto di famiglia non presuppone differenze di genere, di quantità o di luogo, ma anzi attraverso di esso se ne amplia il significato abbracciando una visione nella quale l’importanza risiede nella cura di sé e degli altri, dei propri desideri e dei propri sogni. Negli ultimi anni, complici i grandi mutamenti socioeconomici che hanno caratterizzato le società occidentali, il senso della famiglia ha subito una profonda evoluzione. Oggi, più che nel passato, sono importanti i punti di riferimento, soprattutto in un periodo come quello che stiamo vivendo dove gli imprevisti si sono rivelati molto più grandi e inaspettati di quanto nessuno avesse in precedenza preventivato.

Anche il settore del credito ha subito l’influenza dell’incertezza che ci circonda e per questo la creazione di un ecosistema di supporto e consulenza, che sia adattabile e vada verso il concetto di famiglia moderna risulta un modello particolarmente efficace.

Le analisi sui bisogni dei clienti degli ultimi anni ci dicono chiaramente che la soddisfazione ha subito un cambio di rotta importante, migrando dal quantitativo al qualitativo e ponendo al centro le persone.

Per questo motivo le società di credito al consumo devono diventare alleate in grado di accompagnare le persone in questo percorso. Avere famiglie e clienti consapevoli, finanziariamente preparati e in grado di comprendere le decisioni rappresenta il futuro e una frontiera indispensabile per lo sviluppo del mercato del credito. Tra le società di credito al consumo ce n’è una che ha fatto di questo obiettivo la sua missione, scegliendo una lingua nuova, sperimentando e realizzando progetti innovativi per poter accogliere quante più esigenze possibili e dare risposte efficaci soprattutto con una nuova e diversa modalità di comunicazione.

Avvera è la società di credito alle famiglie nata nel maggio 2019 dall’esperienza del Gruppo Credem che ha deciso di credere in una startup, ma soprattutto in un progetto. È nata per dare risposte esaustive e veloci alle richieste di finanziamento aiutando e affiancando i clienti a trasformare i sogni in obiettivi concreti e realizzabili. La composizione del team è di provenienza eterogenea. Ci sono persone che provengono dalla precedente realtà, persone che arrivano da esperienze nella capogruppo, molte persone provenienti da società del settore consumer finance che hanno deciso di intraprendere una nuova avventura.

Il modello di Avvera permette di lavorare, infatti, in gruppi che mettono in condivisione non solo la teoria, ma anche le esperienze con l’obiettivo di realizzare progetti e soluzioni che siano aderenti alle reali esigenze del cliente e del mercato. Per fare questo serve personalità, quella che permette di raccontare in modo autentico sia vittorie che sconfitte senza perdere valore e, allo stesso tempo, spinge a una trasformazione costante. Servono anche rispetto delle idee, delle opinioni e delle competenze, promuovendo il contributo del singolo e accogliendo la diversità. Infine, ultimo ma non meno importante, serve passione perché essa garantisce lo sviluppo di un feeling migliore e più efficace con le persone.

Avvera si rivolge sia a clientela open market che a clientela captive del gruppo bancario Credem e vede affiancare al tradizionale canale di vendita, rappresentato da una rete di circa settecento agenti e collaboratori, ulteriori canali con diverse partnership attive con banche e società di intermediazione creditizia, fino a un’offerta digitale innovativa che verrà completata nel corso del 2022.  Nello specifico, il modello multicanale di Avvera è composto da tre reti agenziali che si occupano di mutui, prestiti personali, prestiti finalizzati e cessioni del quinto dello stipendio e della pensione. Tutti i prodotti sono integrati con il processo Avvera Adesso, che permette il riconoscimento a distanza e la sottoscrizione dei contratti con firma digitale, che ha permesso di rispondere in modo esaustivo e immediato nel primo periodo pandemico alle richieste della clientela e, successivamente, è diventata una soluzione stabile nei processi della società.

I clienti sono completamente autonomi, senza doversi recare fisicamente presso i punti vendita degli agenti, avendo la possibilità di firmare i documenti e monitorando l’andamento della pratica ovunque si trovino da smartphone, tablet o computer.

La rete degli agenti in attività finanziaria dedicata ai Mutui casa è il network storico su cui è stata fondata Avvera. Da oltre quindici anni opera sul mercato con soluzioni personalizzate per l’acquisto e ristrutturazione della prima e seconda casa. È specializzata sul finanziamento di immobili acquistati in asta, sul finanziamento di immobili con provenienza donativa, sui finanziamenti per la casa ad alto loan to value.

La rete Cessione del quinto dello stipendio e della pensione opera su tutto il territorio nazionale con un network di oltre 75 agenti in grado di rispondere alle diverse esigenze di liquidità della clientela privata, pubblica e pensionati. La rete Multiprodotto, si occupa prevalentemente di soddisfare desideri già orientati all’acquisto di un bene specifico.

Il modello prevede che gli agenti gestiscano sul territorio dealer convenzionati che propongono direttamente al cliente soluzioni di finanziamento dedicate, in particolare nel mondo automotive, con oltre 2mila punti vendita collegati al network agenziale di Avvera. Il futuro prossimo sarà dedicato alla continua innovazione e digitalizzazione, con il rilascio di un modello di erogazione di credito istantaneo, supportato da un processo, primo nel mercato del consumer finance, che introduce per i clienti l’elevata potenzialità della piattaforma Open banking. D’altronde, sottolinea Lorenzo Montanari, amministratore delegato della società, «Avvera è una realtà costruita per guardare al futuro. Moderna, digitale, inclusiva. Investiamo costantemente nella digitalizzazione dei processi aziendali perché vogliamo che tutti i nostri clienti abbiano la possibilità di accedere ai nostri servizi e possano attivare un finanziamento con noi ovunque essi si trovino. Perché andare incontro al cliente e aiutarlo nel realizzare i suoi desideri è ciò per cui lavoriamo ogni giorno tutti insieme». Un modo per essere più vicini alle persone, rispettarle e offrire loro servizi e informazioni  ad alto valore aggiunto, che è poi quello che oggi più che mai fa la differenza nel rapporto con clienti sempre più informati, esigenti e in cerca di un dialogo franco con i propri interlocutori.

www.avverafinanziamenti.it