Il mondo del franchising ha “scoperto” la finanza agevolata:Assofranchising, marchio storico della rappresentanza del franchising italiano aderente a Confcommercio – Imprese per l’Italia e Golden Group, società specializzata nel far ottenere alle imprese contributi europei, nazionali, regionali, provinciali e camerali, hanno deciso di fare fronte comune per supportare gli imprenditori nello sviluppo e nella crescita del proprio business sfruttando la finanza agevolata.

«Abbiamo voluto fortemente questa partnership per sostenere ulteriormente i nostri Associati, anche in relazione all’attuale andamento del mercato», spiega Alberto Cogliati, segretario generale di Assofranchising. «Si tratta di una collaborazione strategica e necessaria perché la finanza agevolata è una delle poche modalità che riesce ad accompagnare l’imprenditore nello sviluppo della propria azienda. È un servizio a valore aggiunto che, se conosciuto e realizzato insieme a Golden Group, può trasformarsi in un vero acceleratore d’impresa».

Quella della finanza agevolata è una trama complessa da monitorare e l’Italia non brilla: siamo agli ultimi posti in Europa sia per risorse allocate sia per soldi spesi. I fondi del Pnrr destinati all’Italia (221,5 miliardi di euro di cui 191,5 di fonte europea e 30 di cofinanziamento italiano) e il budget 2021/2027 dei fondi Next Generation Eu (750 miliardi di euro di cui 390 a fondo perduto e 360 in finanziamenti) possono costituire una vera opportunità per tutte le aziende.

Golden Group si occuperà di tutto l’iter procedurale: dall’aggiornamento costante sulle normative, passando per la verifica dei requisiti, la stesura del progetto e la richiesta effettiva del finanziamento, fino all’erogazione finale dei contributi. L’azienda potrà così essere tempestivamente aggiornata, grazie ad un’azione sistematica, sulle opportunità disponibili in relazione alla propria pianificazione economico finanziaria.