Telegram versione premium

Anche Telegram lancia la sua versione premium con gli abbonati che potranno contare su una serie di funzionalità aggiuntive rispetto al piano base. Il costo dell’abbonamento in Italia è di 5,99 euro al mese che garantiranno benefit aggiunti sull’app di messaggistica di Pavel Durov, Ceo e cofondatore della piattaforma. Vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

Telegram lancia la versione premium

Tra i principali benefit offerti dalla nuova versione premium di Telegram c’è la possibilità di caricare e spedire file fino a 4 GB, il doppio rispetto al piano standard. Gli stessi potranno essere scaricati da tutti gli utenti, ma ad inviarli potrà essere solo chi ha sottoscritto l’abbonamento. In tema di download, inoltre, questi saranno più veloci per i clienti premium che potranno anche aggiungere un quarto account, seguire fino a mille fra gruppi e canali anziché 500, creare fino a 20 cartelle chat con un massimo di 200 conversazioni ciascuna e convertire messaggi vocali in testo. Sarà inoltre possibile fissare dieci chat nella lista principale, salvare fino a 10 sticker preferiti e disporre di una biografia più lunga in cui inserire anche un link.

L’offerta non si limita solo a quanto già descritto, infatti offre anche la possibilità agli abbonati di non vedere alcuna inserzione pubblicitaria nei canali più popolosi in cui vengono mostrate. E ancora, si potranno aggiungere più caratteri alle didascalie dei media, selezionare 400 gif preferite, riservare fino a 20 link pubblici t.me, accedere agli sticker premium e a reazioni uniche oltre che a una serie di strumenti di gestione della chat come la possibilità di cambiare la cartella chat predefinita, archiviare e silenziare automaticamente le nuove chat. C’è poi la possibilità di avere foto animate del profilo, un badge che distingue l’abbonato che apparirà nella lista chat, nei titoli delle chat e nelle liste dei membri) e nuove icone che gli utenti premium possono aggiungere alla schermata home.

L’abbonamento premium di Telegram è in arrivo con l’aggiornamento 8.8 dell’applicazione stessa già lanciato sui sistemi iOS, mentre per gli Android c’è ancora da attendere qualche giorno. Per abbonarsi occorrerà cliccare su Telegram Premium, voce individuabile nelle impostazioni dopo l’aggiornamento, utilizzando i sistemi di pagamento Apple o Play Store, come qualunque altro abbonamento.