Societe Generale: 157 nuovi covered warrant su azioni italiane e straniere

Societe Generale, banca leader nel mercato degli strumenti quotati, ha ampliato la propria gamma di covered warrant portando su Borsa Italiana 157 nuovi strumenti, Call e Put, con nuove scadenze e nuovi strike.

SG porta così a 691 il numero di covered warrant presenti sul SeDeX e rafforza ulteriormente la propria presenza su tale mercato. Con questa nuova emissione, SG aggiunge alla gamma esistente i Covered Warrants sulle azioni BNP Paribas, LVMH e Moncler.

Nel dettaglio, i 157 nuovi covered warrant consentono di prendere posizione sui seguenti titoli azionari, italiani e stranieri: Assicurazioni Generali, BNP Paribas, Enel, Eni, Intesa Sanpaolo, Leonardo, LVHM, Mediobanca, Moncler, Prysmian, Saipem, Telecom Italia, Tenaris e Unicredit.

I covered warrants sono strumenti finanziari a complessità molto elevata ai sensi della Comunicazione Consob 0097996/14 del 22/12/2014. Sono prodotti altamente speculativi e presuppongono un approccio di breve termine e un monitoraggio continuo dell’investimento. Il loro prezzo può aumentare o diminuire considerevolmente nel tempo.