NATO

Sirti Digital Solutions, tech-company del Gruppo Sirti attiva nel campo dei servizi digitali e di cybersecurity, annuncia l’avvio del progetto per lo sviluppo di una nuova infrastruttura del Data Center nella Sede del NATO Joint Force Command di Napoli.

Con l’obiettivo di sostenere la NATO nell’avanzamento del suo piano pluriennale per la modernizzazione delle sue reti digitali, l’avvio del progetto è stato ufficializzato durante un meeting tenutosi presso il NATO Joint Force Command di Napoli, al quale hanno partecipato le agenzie Base Support Group, J6, NATO Communications and Information Agency (NCIA), Information and Communications e la stessa Sirti Digital Solutions.

L’ammodernamento del data center costituirà, quindi, un passaggio fondamentale nel più ampio programma di sviluppo in ambito Information Technology and Management della NCIA. Al centro della nuova rete operativa della NATO, il rinnovato Data Center contribuirà a migliorare la comunicazione attraverso la struttura di comando, efficientando i processi di lavoro interni e supportando in ultima analisi la trasformazione digitale dell’Agenzia.

«Con grande orgoglio, continuiamo a stare al fianco della NATO, con l’opportunità di contribuire a progetti legati al futuro dell’Italia», dichiara Luca Rubaga, managing director di Sirti Digital Solutions. «Questo progetto ci permette di rafforzare la nostra posizione come punto di riferimento nel percorso di trasformazione digitale del Paese», conclude Rubaga.

LEGGI ANCHE: “Il Metaverso è un’occasione, anche per chi vuole compiere reati finanziari”