servizi investigativi

Furti interni e ammanchi inventariali, infedeltà del personale, concorrenza sleale. Sono i tre pericoli più temuti da sempre dalle aziende e tra i più richiesti tra i servizi investigativi. A questi negli ultimi tempi si sono aggiunti altri servizi che sono quelli che riguardano le verifiche preliminari sui fornitori e sui potenziali partner. 

Sono queste le 5 aree di intervento più richieste secondo l’esperienza di Excursus Group, società italiana che offre soluzioni di Business Intelligence e ha come missione la tutela della sicurezza aziendale a 360 gradi.

LEGGI ANCHE: Cyber Security Month: i 10 consigli di Cisco per una corretta sicurezza

La cyber security un servizio in crescita

Secondo i dati Istat i servizi di sicurezza informatica sono in netta crescita e la richiesta aumenterà perché preoccupano già il 45,1% delle imprese più grandi, che hanno già stipulato delle assicurazioni.  Solo nel corso del 2023, ad esempio, si sono registrati in Italia più di 2200 tra attacchi e incidenti informatici che hanno colpito soprattutto PA e Finanza (report Exprivia). Un dato da non sottovalutare se confrontato con quello del 2020, quando la cifra era di appena 450. 

Anche nel 2023 l’Italia si è confermata come il primo paese in Europa e il quarto al mondo tra i più colpiti dagli attacchi malware, come conferma il  Calibrating Expansion Annual Cybersecurity Report, lo studio di Trend Micro  Research sulle minacce informatiche che hanno colpito nel corso del 2023. Il numero totale di malware intercettati in Italia nel 2023 è di 277.616.731, nel 2022 erano stati  246.941.068.

Lo studio ha rivelato anche un cambiamento nelle tattiche dei cybercriminali, che scelgono i propri obiettivi con maggiore attenzione. Gli attacchi prendono di mira profili selezionati e si affidano meno a campagne generiche di phishing.

servizi investigativi

Per questo Excursus Group, nata nel 2017 a Salerno come società di investigazioni aziendali classiche e sicurezza, ha deciso fin da subito di organizzarsi con una divisione dedicata alla Cyber & Digital Intelligence: «In alcuni casispiega il CEO di Excursus Group Giuseppe Strolloci trasformiamo in hacker etici, simulando un attacco informatico all’azienda del cliente». Sempre la digitalizzazione ci porta a lasciare continue tracce informatiche di eventuali illeciti: «la nostra divisione Cyber Digital Forensics opera nell’Intelligence delle minacce informatichecontinua StrolloAbbiamo un software aziendale in grado anche di ricostruire i dati cancellati dai computer».

La verifica dei criteri Esg

Sulle nuove indagini richieste pesa in modo particolare l’aspetto della difesa della reputazione. Ad esempio la verifica delle informazioni è connessa ai comportamenti dell’azienda in quanto comunità di persone.«I nostri specialisti sono chiamati a verificare, ad esempio, la veridicità delle informazioni fornite dai fornitori (a garanzia della filiera e dei requisiti necessari per le certificazioni o la soddisfazione dei criteri ESG) o la condotta di nuovi manager, figure apicali da assumere, soci» spiega Strollo. 

Quali sono i 5 servizi investigativi più richiesti

Una piccola classifica interna dei servizi più richiesti è stata compilata. Si va dalla verifica dei furti interni e degli ammanchi inventariali, fino all’infedeltà del personale, che contempla assenteismo, falsificazione dei documenti e concorrenza sleale, senza dimenticare le informazioni richieste su nuovi assunti e fornitori. Infine ci sono le indagini informatiche, digitali ed elettroniche.