Sergej Lavrov patrimonio

Sergej Lavrov è un politico russo di lungo corso, attuale ministro degli Esteri del Paese, finito al centro del dibattito pubblico mondiale dopo che il Cremlino ha deciso di invadere l’Ucraina e innescare una guerra o, per dirla alla russa, un’operazione speciale per la liberazione del Paese. Da sempre grande sostenitore di Putin, è diventato nelle ultime settimane il bersaglio di pesanti critiche da parte della comunità internazionale per alcune sue discutibili frasi riferite in pubblico che attaccavano fortemente il presidente ucraino Zelensky o andavano a negare vere e proprie stragi di civili verificatesi in Ucraina. Propaganda di regime si potrebbe dire, visto che Lavrov è sicuramente il volto della guerra nel mondo, secondo solo a quello dei due presidenti di Russia ed Ucraina. Proviamo ad approfondire il personaggio di Sergej Lavrov, ripercorrendo la sua carriera e provando a stimare il suo patrimonio.

Sergej Lavrov, il patrimonio

Ministro degli Esteri della Federazione Russa dal 2004, Lavrov vanta una lunga carriera diplomatica, iniziata negli anni ’70 quando è stato inviato in Sri Lanka. Rientrato dal paese asiatico, negli anni ’80 è stato consigliere dell’Urss all’Onu, per poi iniziare la sua avventura al ministero degli Esteri, prima come consigliere, poi come viceministro nel corso del governo di Boris Eltsin. L’avvento di Vladimir Putin al Cremlino lo ha portato, nel 2004, alla guida del dicastero degli Esteri, ruolo che ha mantenuto fino ad oggi.

Classe 1950, Sergej Lavrov era un personaggio molto discusso anche prima dell’inizio della guerra. Di lui si è infatti sempre molto parlato in virtù della vita privata che, secondo diverse fonti, sarebbe contraddistinta da un rapporto con due donne. La prima è la moglie Maria Alexandrovna, che il ministro degli Esteri ha conosciuto ai tempi dell’università, mentre la seconda è l’attrice Svetlana Polyakova con la quale dagli anni ’90 il ministro avrebbe una seconda relazione. La storia d’amore tra i due sarebbe talmente alla luce del sole che, secondo molti il ministro avrebbe all’attivo due matrimoni.

Per quanto riguarda lo stipendio come ministro degli Esteri, Lavrov percepirebbe annualmente 73mila dollari. Secondo quanto riportato da Insider, avrebbe un patrimonio immobiliare di 9,6 milioni di dollari. Ci sarebbero nello specifico un appartamento nel centro di Mosca di 247 mq, uno a Londra – costato 4,4 milioni di sterline e pagato senza mutuo -.