Se cerchi lavoro a Natale si può, tra feste e saldi sono 3 mila gli impieghi disponibili
Rosario Rasizza, Ad Openjobmetis

Sono circa 3 mila le posizioni lavorative aperte in tutta Italia nel periodo dicembre-gennaio per far fronte al periodo natalizio e alla successiva tornata di saldi, lo ha reso noto Openjobmetis che ha illustrato anche i settori “più caldi” e cioè abbigliamento, Gdo, customer care, logistica e spedizioni. 
«Si tratta di migliaia di possibilità di impiego per coprire i picchi tipici del periodo, anche durante i fine settimana e i festivi, nella maggior parte dei casi su programmazione per turni» si legge in una nota diffusa dall’Agenzia per il Lavoro, la prima e unica quotata in Borsa in Italia. «Molte posizioni prevedono brevi percorsi di formazione, possibilità di crescita, e in alcuni casi, di inserimento stabile in organico – spiegano gli operatori di Openjobmetis – nel settore abbigliamento si ricercano mille addetti alla vendita per il periodo di Natale e dei saldi. Altre mille posizioni riguardano invece l’Horeca dove c’è grande richiesta di baristi, camerieri e addetti al servizio di sala, sia per singole realtà che per grandi catene di ristorazione. Diversi comparti sono invece alla ricerca di addetti al customer service: sono 400 le posizioni aperte nei settori bancario-assicurativo, energetico, arredamento e logistica (corrieri espresso, spedizionieri) tra Piemonte, Lombardia, Lazio, Puglia, Toscana e Sardegna».
Anche la Gdo sta cercando personale per il periodo natalizio: ad oggi risultano 400 posizioni aperte in varie regioni (Lazio, Piemonte, Abruzzo, Puglia) come addetti vendita sia nelle insegne del largo consumo che nei grandi store di arredamento. E c’è dinamismo anche nel settore logistica. Per far fronte al prevedibile incremento dell’e-commerce, le aziende si stanno già organizzando infatti per rafforzare i propri organici: in tutta Italia, ma con particolare richiesta su Bologna, Milano e Pordenone, ci sono 200 posizioni aperte per magazzinieri e addetti al picking (prelievo e raggruppamento dei prodotti che formano un ordine da spedire). «Siamo in un momento chiave dell’anno per ciò che concerne il lavoro – spiega Elisa Fagotto, Candidate Manager di Openjobmetis – la forte richiesta di personale è indicativa del clima di fiducia in cui si muovono le imprese. Il bimestre dicembre-gennaio è sempre un’ottima occasione per chi investe sul lavoro in maniera attiva, sia per chi ha già un lavoro e cerca un’attività extra, sia per chi è alla ricerca di una nuova occupazione, talvolta la prima. La somministrazione si rivela spesso efficace per ottenere un’assunzione perché offre ai lavoratori la possibilità di mostrare le proprie capacità in un periodo limitato nel tempo e li mette in condizione di cominciare a intraprendere un percorso motivante verso una situazione lavorativa più stabile».  

Anche l’app Jonny Job sta facendo la sua parte nell’agevolare l’ingresso nel mondo del lavoro di un numero sempre crescente di persone. Sono ormai diverse migliaia coloro che hanno gratuitamente scaricato l’app per segnalare amici e conoscenti per le più assortite occasioni di lavoro riportate nell’applicazione: in palio, per queste azioni, numerosi e cospicui premi che potrebbero contribuire a rendere più ricco il Natale 2021.