Rodolfo Errore, Presidente dimissionario della Sace

Dopo meno di due anni e mezzo dalla nomina, Rodolfo Errore ha rassegnato le dimissioni da amministratore e presidente di Sace, società controllata da Cassa Depositi e Prestiti. La decisione di Errore, presente dal 2017 nel CdA di Sace, «è maturata per cogliere nuove opportunità professionali nel settore privato» si legge in un comunicato. Il presidente dimissionario ha ringraziato i componenti del consiglio di amministrazione e del collegio sindacale per «il proficuo e professionale impegno profuso, l’azionista Cassa depositi e prestiti e il ministero dell’Economia e delle Finanze per la sintonia nei rapporti mantenuta costante in questi anni».