Marco Vittorelli, presidente di Openjobmetis

Openjobmetis S.p.A., una delle principali Agenzie per il Lavoro, ha ottenuto da Sustainalytics, società del Gruppo Morningstar e uno dei principali fornitori indipendenti di rating, ricerca e analisi Esg e di corporate governance, un Esg Rrsk Rating di 10,4, classificandosi nell top ten delle società Hr a basso rischio di impatti finanziari significativi dovuto a fattori Esg.

Il rating ottenuto, in netto miglioramento rispetto al 2021 quando era pari a 12,5 (Momentum -2,1), consente ad Openjobmetis di posizionarsi nella top ten delle società appartenenti al settore HR service.

Nel dettaglio, nella sua analisi, Sustainalytics ha indicato un livello basso di Esg Risk Exposure, posizionando Openjobmetis nella parte bassa del range, vicino all’indice Negligible, e una gestione “Strong” dell’Esg Risk Management, evidenziando che la qualità della protezione dei dati (Data Privacy e Security), del capitale umano (Human Capital) e della Corporate Governance sono aspetti strategici per l’azienda.

Con riferimento all’Esg Risk Exposure, Sustainalytics ha evidenziato che Openjobmetis, pur avendo aumentato il proprio perimetro di azione, con l’acquisizione di Quanta S.p.A. e delle sue controllate, è riuscita a gestire professionalmente i dati sensibili e il personale che è numericamente aumentato. Nei criteri di valutazione dell’Esg Risk Exposure rientrano numerosi aspetti della gestione dei rischi collegati al lavoro, come la formazione, le relazioni, la non discriminazione, le ore lavorate e il salario minimo, tutti superati positivamente da Openjobmetis.

Inoltre, Sustainalytics ha valutato l’Esg Risk Management che fa riferimento alla gestione delle politiche, programmi e performance Esg da parte di Openjobmetis, evidenziando un punteggio più che positivo (Strong). Nello specifico, il report evidenzia positivamente la scelta di affidare al Consiglio di Amministrazione la supervisione delle attività in ambito ESG e l’implementazione del whistleblower programme (segnalazione di illeciti a livello aziendale).

“Siamo molto orgogliosi di aver migliorato il rating Esg di Sustainalytics, a conferma del nostro impegno in questo ambito che riteniamo strategico. – Ha dichiarato Marco Vittorelli, Presidente di Openjobmetis – La nostra azienda ha intrapreso un percorso che punta a migliorare, giorno dopo giorno, le nostre performance sulla sostenibilità, convinti che questa direzione ci possa portare da un lato a migliorare le nostre performance finanziarie e il rapporto con gli investitori e dall’altro a contribuire, per quanto possibile, ad accrescere consapevolezza nelle persone della necessità di un approccio più sostenibile alla vita di tutti i giorni, lavorativa e personale”.

Openjobmetis S.p.A. ha inoltre predisposto e recentemente pubblicato la “Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario (“Dnf”) al 31 dicembre 2021, in base agli obblighi previsti dagli articoli 3 e 4 del D. Lgs. 254/2016. Con questa pubblicazione Openjobmetis vuole trasmettere l’importanza di come la sostenibilità si ripercuota in maniera concreta sul modello di business e di governance, con azioni misurabili a vantaggio di ambiente, territorio e persone, con la consapevolezza che queste aree siano fondamentali per la creazione di valore nel medio e lungo periodo. Il tutto, nel rispetto dei migliori standard internazionali di reportistica, definiti dalle nuove linee-guida “G4 Sustainability Reporting Guidelines”, pubblicate dal Global Reporting Initiative (Gri).