Raffaella Manzini nel Board della European Society for Engineering Education

Raffaella Manzini, Direttore della Scuola di Ingegneria Industriale, è stata eletta nel Board of Directors della SEFI, European Society for Engineering Education, la più grande organizzazione per l’educazione ingegneristica in Europa.

L’incarico è prestigioso e importante per la LIUC perché consente di mantenere ben saldo il collegamento con le Scuole di Ingegneria di tutta Europa. “Si tratta di una continuità di collaborazione”, spiega la stessa Professoressa Manzini che, negli ultimi anni, ha partecipato ai lavori della prestigiosa European Society for Engineering Education come delegato del Rettore e come ricercatore nel campo dell’engineering education. In passato, la LIUC è stata rappresentata nel board dal Professor Carlo Noè.

La presenza della LIUC in SEFI garantisce un importante network di relazioni, l’accesso ad esperienze molteplici con cui confrontarsi sulle sfide della progettazione dei percorsi formativi degli ingegneri e dell’innovazione delle modalità didattiche. Di enorme valore, inoltre, la possibilità di fare ricerca in education engineering con pubblicazioni sull’European journal of engineering education.

Non da ultimo, SEFI svolge anche un’attività di lobby con le principali istituzioni dell’Unione europea al fine di stimolare gli investimenti nello sviluppo della preparazione ingegneristica in tutta Europa.

All’interno della Società esistono Gruppi di interesse speciale che affrontano argomenti specifici nella formazione ingegneristica (dall’apprendimento permanente, alla sostenibilità; dall’etica, all’attrattività delle professioni ingegneristiche) mentre eventi internazionali come la Conferenza annuale e la Convenzione europea per i presidi di ingegneria sono, ormai da anni, autorevoli e consolidati momenti di incontro della comunità dell’engineering education.