Quanto guadagna un avvocato

Molti studenti di giurisprudenza, arrivati alla fine del loro percorso di studi, si interrogano su quella che sarà la loro carriera futura; tra i loro sbocchi lavorativi c’è anche la possibilità di diventare avVocato, dopo aver svolto un tirocinio e un esame. Ma quello che si chiedono in molti è quanto guadagna un avvocato in Italia?

Quanto guadagna un avvocato

L’ideale del giovane studente di diventare un difensore della legge, che fa valere le ragioni del proprio cliente davanti ad un giudice, può spesso abbattersi con i dati di realtà portati da professionisti che hanno abbracciato la professione da diverso tempo. Sembra, infatti, che i redditi in questa professione siano in diminuzione, forse anche per una saturazione del mercato. Il numero degli avvocati in Italia è in forte crescita: tra il 1995 e il 2010 si è passati dalle ottantatremila a ducentosedicimila unità; nel 2020, gli avvocati iscritti erano pari a 245.478 (117.500 sono donne, mentre 127.500 sono uomini).

Si può stimare il trend del numero di giovani avvocati dei prossimi anni, andando a vedere il numero degli attualmente iscritti alle facoltà di giurisprudenza; nel 2020 gli iscritti sono stati diciottomila, il 28% in meno dell’anno precedente; c’è quindi un forte calo, cui conseguirà probabilmente una diminuzione di iscrizioni all’Albo degli Avvocati.

Per farsi un’idea di quanto guadagna un avvocato, si può andare a leggere il rapporto del Censis, redatto annualmente, in cui vengono valutati i redditi dichiarati dagli iscritti alla Cassa Forense (organismo di previdenza dei legali italiani. Diciamo che, in media, un avvocato guadagna € 40.180 all’anno. I proventi maggiori vengono riscontrati nell’operato degli avvocati di sesso maschile, residenti al nord dell’Italia, con redditi medio-alti (arrivando a picchi di € 70.000 in Lombardia); le donne del centro-sud, invece, guadagnano mediamente €25.073. Il divario tra avvocati che lavorano al nord, rispetto a quelli che lavorano al sud, è di €33.000. In generale, gli avvocati under 30 hanno un reddito di circa €13.000 l’anno.