parità di genere

Sono sempre di più le aziende che si adoperano per favorire politiche di inclusione e uguaglianza. Pininfarina che ha ottenuto la certificazione per la parità di genere in conformità con gli standard UNI/PdR 125:2022 previsti anche dal Pnrr.

Angori: “Favorire un ambiente di lavoro inclusivo”

«La certificazione appena ottenuta testimonia di quanto l’azienda ha fatto nel tempo per creare un ambiente di lavoro sempre più accogliente e rispettoso delle diversità», commenta l’ad Silvio Angori. «Siamo consapevoli che altro ancora resta da fare. Se, da un lato, siamo fortemente impegnati a intraprendere i passi necessari nella giusta direzione, dall’altro, siamo fieri di aver conseguito l’obiettivo della certificazione poichè esso è significativo di valori condivisi e vissuti quotidianamente da tutti in azienda».

Pininfarina certificata sulla parità di genere

L’azienda italiana attiva nel settore delle carrozzerie per automobili ritiene che l’inclusione sia una condizione imprescindibile per uno sviluppo sostenibile del business. Per questo, sta da tempo promuovendo al suo interno una cultura che garantisca un luogo di lavoro accogliente e rispettoso di ogni diversità. Tutte le persone del team che da sempre rivestono un ruolo centrale nell’organizzazione, possano godere di diritti ed opportunità che permettano loro di sviluppare le loro competenze e di generare valore per loro e per l’azienda. L’ottenimento della certificazione conferma la missione aziendale di sostenere la crescita umana e professionale di coloro che contribuiscono al successo di Pininfarina.

Diversità e uguaglianza le parole chiave

«La valorizzazione delle diversità con la creazione di una cultura aziendale inclusiva è oggi una priorità nell’ambito del nostro più ampio programma Esg», affermano Roberto Mattio, responsabile delle risorse umane del Gruppo e Laura Cumino, responsabile del progetto di certificazione Pininfarina. «L’azienda da qualche anno fortemente impegnata sui temi diversità, uguaglianza e inclusione. Il conseguimento di questa prestigiosa certificazione conferma i risultati sino ad oggi raggiunti sulle tematiche di genere grazie ad un team che ha dedicato impegno e dedizione a questo obiettivo. Continueremo a lavorare insieme per consolidare e ampliare i nostri sforzi, mantenendo Pininfarina all’avanguardia nel promuovere un ambiente lavorativo equo e inclusivo».