Quantcast

Giorgetti su Tim: "È un bene che grande fondo Usa guardi a azienda italiana"

Il ministro dello Sviluppo economico: "Posso assicurare che il governo seguirà con attenzione gli sviluppi della manifestazione interesse di KKr e valuterà attentamente anche con riguardo all'esercizio delle proprie prerogative gli interessi strategici nazionali"

24 Novembre 2021

Redazione Web
Ipotesi Intel a Mirafiori, AmCham Italy: "Massimo sostegno al Ministro Giorgetti"

"Il fatto che ci sia l'attenzione da parte di un grande fondo americano per una azienda italiana è comunque qualcosa che va valutata positivamente; per quello che riguarda il contenuto e i dettagli della proposta che allo stato non è stata presentata neanche all'azienda- credo che il cda Tim venerdì potrà vagliarla - deve richiedere ulteriore momenti di riflessione". Lo afferma il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti intervenendo al question time in merito alla proposta di Kkr per il gruppo telefonico.

 
"In questi giorni - ha osservato il ministro - il Governo ha tenuto un profilo di comunicazione asciutto, esattamente quello che in qualche modo la vicenda richiede.Anche il comunicato del ministero dell'Economia e delle Finanze, che qualcuno ha interpretato come un atteggiamento favorevole, si limitava a dire una cosa assolutamente ovvia e che fa parte della nostra attività quotidiana. E cioè, il tentativo di convincere soggetti internazionali a investire in Italia" ha sottolineato Giorgetti.

In generale 'posso assicurare che il governo seguirà con attenzione gli sviluppi della manifestazione interesse di KKr e valuterà attentamente anche con riguardo all'esercizio delle proprie prerogative gli interessi strategici nazionali, il futuro dell'azienda e le prospettive che interessano impresa, i dipendenti, l'infrastruttura e i servizi erogati" ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400