Quantcast

Revisione legale: una panacea
anche per le società più piccole

Auditing & Accountability di Milano sviluppa il servizio di revisione con un target PMI. Idee e approcci innovativi, passione e tanta tecnologia

21 Novembre 2021

Redazione Web
Revisione legale: una panacea anche per le società più piccole

Giovanni Capuano, Managing Partner della start up Auditing & Accountability di Milano, delinea l’attività della sua società e ne indica l’utilità proprio per il mondo produttivo delle piccole e medie imprese. “Al di là di quelli che sono o saranno gli obblighi di legge, vogliamo portare l’argomento all’attenzione degli imprenditori medio piccoli per far capire loro che la revisione è uno strumento anche gestionale, reputazionale e relazionale. Attraverso la revisione si aumenta il valore dell’impresa e la sua credibilità sul mercato.”
Sempre Giovanni Capuano, sottolinea cosa ha spinto alla creazione di un’impresa di questo genere. “Siamo partiti in due con l’idea di costituire un’impresa dalle potenzialità elevate per sé stessa, ma soprattutto per il suo mercato. Siamo nati con l’idea di poter offrire un valore aggiunto alto, ma principalmente diverso ad una platea ampia e francamente bisognosa di questo tipo di aiuto. Il nostro team condivide idee e obiettivi, oltre ad avere professionalità convergenti e specializzazioni complementari. Siamo revisori, ma dietro la revisione c’è di più.”

Giovanni Capuano

Consulenza, anche nel campo della revisione è la parolina magica.
Apportare sapere adattandolo alla realtà che si affianca con l’unico intento non solo di assolvere ad un obbligo o di fornire un determinato servizio, ma di creare valore all’impresa per la quale si lavora, questo è l’obiettivo che si prefigge A&A.
Per farlo bene è indispensabile la tecnologia. A&A si è rivolta a Wolters Kluwer Tax & Accounting per accedere agli automatismi e alle funzionalità più avanzate e stabili.
Davide Sasso, Audit Manager di A&A precisa “Abbiamo acquisito un gestionale pratico e affidabile che traccia tutte le fasi della revisione e archivia tutti i relativi documenti. È uno strumento che consente tra l’altro di responsabilizzare le risorse attraverso la divisione dei compiti, di efficientare i tempi e le modalità operative grazie agli automatismi e alla vastità delle note informative fornite. Questo ci consente un lavoro ampio ed intenso pur con un numero ancora limitato di risorse. Siamo pur sempre una start up.”
Interessante è capire come le PMI accolgano la proposta di un’attività di revisione, al di là degli obblighi di legge.
Davide Sasso cerca di soddisfare questa curiosità. “Ci assumiamo anche l’onere della spiegazione all’imprenditore dell’importanza delle attività di revisione che gli proponiamo. Bisogna mediare questo tipo di situazioni e far comprendere, anche al piccolo imprenditore, che una cosa è il servizio, l’espletamento di una necessaria procedura o obbligo legislativo, un’altra è sfruttare gli obblighi e trasformarli in valore aggiunto strategico in un’ottica di crescita e di sviluppo. La revisione, per come l’abbiamo strutturata in A&A, porta dei vantaggi strategici ai nostri Clienti. Certo non è cosa semplice convincere un imprenditore, che spessissimo si è fatto da sé e ha operato sempre in autonomia le sue scelte, a farsi controllare.”

Davide Sasso


Le PMI non sono particolarmente abituate al controllo e il revisore deve fare anche da trainer al proprio cliente-imprenditore per fargli capire cosa significa la revisione e come utilizzarla. A monte c’è un percorso di analisi della struttura societaria e del funzionamento dei processi aziendali, necessario all’ottenimento dei risultati patrimoniali, finanziari ed economici. Il bilancio è la conclusione di un iter complesso, fatto di decisioni, relazioni e strutture che devono lavorare all’unisono; rappresenta la fotografia dello stato di salute di una società in un preciso momento della sua vita, una sorta di biglietto da visita che il sistema di revisione deve certificare. “Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia ci ha convinto grazie a soluzioni integrate, scalabili, altamente flessibili e dotate di intelligenza artificiale. Insomma un po’ di avvenire portato al quotidiano.”
La soluzione specifica di Wolters Kluwer per il mondo della revisione proviene dall’universo Genya e si chiama Genya Revisya.
A differenza di altri software, grazie agli algoritmi di intelligenza artificiale, Genya Revisya propone una strategia di revisione ottimizzata e volta a minimizzare il volume di controlli da effettuare a parità di rischio.
Inoltre la soluzione digitale è sviluppata e puntualmente aggiornata secondo la metodologia ufficiale CNCDEC in partnership con RSM, una delle più importanti società di Revisione e Consulenza mondiale.
“Fare il check up al riassunto economico finanziario di ogni impresa dovrebbe essere quasi un dovere. Certificare il buono stato di salute di una PMI rassicura i clienti, i fornitori, i dipendenti e anche lo Stato. Una impresa in salute rappresenta il benessere e la prosperità e non rischia di pesare sulla collettività-” - sottolinea Capuano che conclude – “Siamo cresciuti bene in un triennio difficile, tra pandemia e post pandemia, ma immaginiamo la nostra crescita anche per il futuro. Vediamo un network, nazionale prima e internazionale poi, di dipendenti e collaboratori esterni uniti da una sola società, il cui lavoro è collegato da strumenti digitali di efficienza, dinamicità e precisione tipici di Genya Revisya. Anche per questi sviluppi confidiamo in Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia.”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400