Quantcast

Studio legale Polimeni.legal a fianco degli studenti dell'università di Bologna

Per colmare la distanza tra scuola e lavoro, JEBO Junior Enterprise Bologna, associazione studentesca no profit dell’Alma Mater, collaborerà con lo studio legale

Redazione Web
Tax & Legal Marathon AIFI: 50 professionisti in 10 panel

Viviamo in un mondo in continuo movimento verso nuove tecnologie. Internet fa parte ormai della quotidianità di ogni cittadino e impresa. Tuttavia, per quanto riguarda l'ambito giuridico,in Italia la situazione è diversa: in questo campo infatti le competenze digitali non vengono valorizzate a pieno, neanche in ambienti più 'giovani', come per esempio quello accademico.  Questo è dovuto al fatto che, rispetto ad altri Paesi, l'Italia non si contraddistingue per essere un Paese altamente digitalizzato. Nonostante la pandemia abbia migliorato leggermente la situazione, ci sono ancora molti passi avanti da fare, e questo si ripercuote sulla qualità dell'istruzione e dell'innovazione in ambito legislativo.

Per cercare di arginare questo problema, lo studio legale Polimeni.legal, specializzato in diritto del web e del digital marketing , a seguito di un incontro avvenuto durante l’evento Web marketing Festival 2021 con i ragazzi di JEBO-Junior Enterprise Bologna, ha deciso di collaborare con essa per fornirle competenze pratiche in materia. 

Dichiara Filippo Tedoldi, studente di Giurisprudenza e associato di JEBO: “ Imparare a studiare i diritti che seguono l’innovazione è sempre più difficile. Ringrazio l’incontro avvenuto con lo studio legale che potrà portare quel valore e insegnamento in più ancora troppo arretrato nelle università italiane. “ 

Le due realtà hanno trovato un punto di incontro che ha voluto sopperire ad alcune mancanze dei soci studenti di giurisprudenza, che, essendo nativi digitali, volevano capire come 'digitalizzare' anche l'ambito giuridico. Attraverso l’erogazione di formazioni lo Studio Polimeni.legal avvicina l’associazione e con essa gli studenti dell’Università di Bologna che ne fanno parte a risolvere il problema dell’ignoranza digitale. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400