Quantcast

Deloitte Private lancia 13 aziende nella quinta Elite Lounge

Per 13 aziende inizia un percorso dedicato a rafforzare strategia, organizzazione e cultura aziendale per sostenere progetti di crescita e sviluppo del business

Redazione Web
Banca Mediolanum traghetta 18 aziende in Elite

La 5ª ELITE Lounge di Deloitte Private accoglierà 13 aziende, affiancandole nel percorso di realizzazione dei rispettivi progetti di crescita e sviluppo. L’iniziativa testimonia l’impegno al fianco delle aziende da parte di Deloitte Private, la soluzione del network globale di consulenza Deloitte rivolta alle PMI quotate e non, agli imprenditori, ai family office, agli investitori privati e ai Private Equity ed alle start-up. Il fatturato aggregato delle nuove aziende è di circa 1,2 miliardi di euro e nelle precedenti Lounge, Deloitte Private ha coinvolto circa 50 imprese operanti in diversi settori e provenienti da tutto il territorio nazionale. ELITE è il private market del Gruppo Borsa Italiana, oggi parte di Euronext, che connette le imprese a diverse fonti di capitale per accelerarne la crescita. Un network internazionale di imprenditori, partner, broker e investitori di successo focalizzati nell'aiutare le migliori aziende di tutto il mondo a trasformare la loro visione in piani strategici e risultati concreti.

Le aziende coinvolte sono: Beta 80 Group S.p.a.; Castagna Univel S.p.a.; Contrader S.r.l.; Del Bo Impianti S.r.l..; Ferrarelle S.p.a.- Sb; Gargiulo & Maiello S.p.a.; Idea S.r.l.; Mach Power Italy S.r.l.; Otofarma S.p.a.; Optima Italia S.p.a.; Rch S.p.a.; Rototech S.p.a.; Sacel S.r.l.

“In un momento di ripartenza per tutta l’Italia – afferma Ernesto Lanzillo, Deloitte Private Leader – diventa fondamentale contribuire alla crescita delle nostre aziende, vero motore propulsivo del Sistema Paese. La 5ª ELITE Deloitte Lounge va in questa direzione per sostenerne la loro crescita e competitività, favorendo un posizionamento di alto livello anche sui mercati internazionali tramite un percorso dedicato a rafforzarne strategia, organizzazione e cultura aziendale. Il piano di rilancio Next Generation Eu e gli obiettivi ad esso correlati hanno impresso un’accelerazione sulle priorità delle PMI, che si trovano in un percorso di trasformazione e al centro di un cambiamento culturale e organizzativo che richiedono capacità di investimento e di interazione con l’ecosistema industriale, istituzionale e territoriale”.

Marta Testi, Amministratore Delegato ELITE dichiara: ‘’Siamo felici di raggiungere oggi un nuovo ambizioso traguardo per ELITE e di farlo insieme a questa Lounge Deloitte: il superamento delle 1.000 società italiane all’interno della nostra community. Diventare una società ELITE vuol dire acquisire competenze nuove, moltiplicare le opportunità di business, accedere a fonti alternative di finanziamento per accelerare la crescita e far leva sul network dei partner per arricchire con capacità esterne la propria organizzazione. Oggi CEO e imprenditori sono chiamati ad agire sempre più responsabilmente nei confronti del contesto in cui operano e verso la più ampia collettività attraverso il conseguimento di obiettivi di crescita sostenibili. Siamo orgogliosi di essere al fianco di queste eccellenze italiane e ci auspichiamo che ELITE sia per loro un ambiente virtuoso e di crescita ulteriore’’.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400