Quantcast

Digital Magics: al via l'aumento di capitale in opzione fino a 8 milioni

Periodo di offerta in opzione: dal 27 settembre 2021 al 15 ottobre 2021. Layla Pavone rassegna le dimissioni

Redazione Web
Digital Mafics, confermata la governance. Gay e Ronchini ancora AD

Digital Magics S.p.A., business incubator quotato sul mercato AIM Italia (simbolo: DM), organizzato e gestito da Borsa Italiana, in esecuzione della delibera di aumento di capitale assunta dall’Assemblea Straordinaria degli Azionisti in data 24 giugno 2021, ha determinato il calendario dell’aumento di capitale a pagamento scindibile da offrirsi in opzione ai soci.

 

L’aumento di capitale è finalizzato al supporto del Piano Industriale 2021-2025 (cfr. Comunicato Stampa del 18 maggio 2021) che prevede l’espansione del portafoglio di partecipazioni dalle attuali 73 (al 31 dicembre 2020) a più di 200 startup, con un target di valore a oltre 100 milioni di Euro entro il 2025 (al netto delle exit e dei write-off pianificati) con un incremento del 100% rispetto all’attuale valutazione elaborata dal management (equity value stimato in 50 milioni di Euro).

 

L’espansione del portafoglio della Società si svilupperà attraverso programmi di accelerazione su settori ad alto potenziale, puntando ad avviare tra i 20 e i 25 programmi nel corso del periodo di Piano, attraverso un modello che vede il coinvolgimento di co-investitori, Corporate Partners e Tech Partners. Gli investimenti nel portafoglio che si prevede di realizzare negli anni di Piano si stimano in circa 10,5 milioni di Euro.

Il Consiglio di Amministrazione della Società, in accordo con le Autorità competenti, ha stabilito che i diritti di opzione per la sottoscrizione delle azioni di nuova emissione saranno esercitabili, a pena di decadenza, nel periodo di offerta tra il 27 settembre 2021 e il 15 ottobre 2021 compresi.

I diritti di opzione saranno negoziabili su AIM Italia, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., dal 27 settembre 2021 al 8 ottobre 2021 compresi.

Il prezzo unitario di sottoscrizione e il rapporto di opzione, e di conseguenza il numero massimo di nuove azioni ordinarie Digital Magics che saranno emesse e il controvalore complessivo massimo, saranno determinati e comunicati dal Consiglio di Amministrazione in prossimità dell’avvio del periodo di offerta. 

In ottemperanza a quanto previsto all’art. 3.1 del Regolamento dei “Warrant Digital Magics 2017-2022” (i “Warrant” - ISIN: IT0005253247), il Consiglio di Amministrazione ha stabilito il periodo di esercizio per i Warrant anticipato rispetto al prossimo Quinto Periodo di Esercizio previsto dal citato Regolamento (1-31 ottobre 2021): i portatori di Warrant avranno diritto di sottoscrivere azioni ordinarie Digital Magics S.p.A., in ragione di una azione di compendio ogni Warrant presentato per l’esercizio, nei giorni lavorativi bancari a decorrere dal 15 settembre 2021 e fino al 20 settembre 2021 compresi. Il prezzo di sottoscrizione è fissato, come da Regolamento, in Euro 8,15, lo stesso previsto per il successivo Quinto Periodo di Esercizio.

Al termine della riunione, Layla Pavone, consigliere delegato all’Innovazione, al Marketing e alla Comunicazione, ha rassegnato le proprie dimissioni coerentemente con la scelta di accettare la candidatura a Sindaco di Milano alle imminenti elezioni amministrative. Il Consiglio, comprendendo le motivazioni della Dott.ssa Pavone, le ha espresso apprezzamento e ringraziamento per tutto il lavoro svolto negli oltre sette anni di proficua collaborazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400