Made in Italy in Florida: arriva la guida della Camera di Commercio italiana a Miami

L'iniziativa, "Online business expert channel" è ideata e promossa dalla Camera di Commercio Italiana a Miami (Italy-America Chamber of Commerce Southeast, IACCSE) e mira a sostenere il processo di internazionalizzazione delle PMI italiane

Redazione Web
L'altalena dell'economia Usa e l'Eurozona che resiste

Un pil di oltre 2.200 miliardi di dollari distribuiti tra 48 milioni di abitanti in un'area grande cinque volte l'Italia: è il Southeast degli Stati Uniti (che tra i diversi Stati comprende la Florida), una delle zone più dinamiche e benestanti del continente americano, una macro-regione in cui spiccano città come Miami, Atlanta, Orlando e Tampa, che rappresentano la forza trainante dell'economia regionale grazie al clima imprenditoriale innovativo e cosmopolita, al loro ruolo di importanti hub commerciali internazionali ed ai costi competitivi rispetto a New York, Los Angeles o San Francisco. 

Per facilitare alle PMI italiane l’accesso a questo mercato, la Italy-America Chamber of Commerce Southeast (IACCSE) - organizzazione no-profit con sede a Miami, fondata nel 1991 da alcuni imprenditori con lo scopo di sostenere l’attività delle aziende italiane nell’area - lancia “Business Expert Channel”, una guida formativa all’internazionalizzazione delle PMI negli Stati Uniti.

Concepito come un canale online di formazione per imprenditori, il Business Expert Channel (https://bec.iaccse.com) ha l’obiettivo di rendere facilmente accessibili, gratuite e fruibili una serie di informazioni orientative sul mercato USA fornite da riconosciuti professionisti ed esperti selezionati da IACCSE, tramite una serie di pillole video in lingua italiana su tematiche di carattere legale, fiscale e commerciale. Attraverso questa piattaforma, avvocati, commercialisti e consulenti con un’ampia esperienza negli Stati Uniti condividono indicazioni e suggerimenti per approcciare correttamente un mercato ricco di opportunità ma che è sicuramente complesso, competitivo e con costi operativi elevati.

Nevio Boccanera, Executive Director di IACCSE afferma: “Conoscere il territorio, le norme, le regole di ingaggio e le consuetudini locali è fondamentale per affrontare un nuovo mercato. Ciò vale in particolar modo per le PMI, per le quali l’internazionalizzazione rappresenta uno sforzo più impegnativo, benchè oramai ineludibile. Abbiamo messo a punto questo percorso educational pensando proprio alle PMI interessate ad esplorare le potenzialità che il Southeast offre. La regione, infatti, è particolarmente strategica, in quanto per i suoi vantaggi competitivi rappresenta un ideale hub per le aziende che vogliono sviluppare attività commerciali non solo negli Stati Uniti, ma anche in America Latina e nei Caraibi”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag