Quantcast

Eletto il nuovo Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro

La presidente uscente Marina Calderone confermata con il 97% dei voti validi

27 Ottobre 2020

Redazione Web
Marina Calderone incontra il ministro Stefano Patuanelli

Marina Calderone

Si sono svolte sabato 24 ottobre 2020 a Roma le elezioni per il rinnovo del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro per il triennio 2020- 2023. Un evento svoltosi con regolarità e nel pieno rispetto dei protocolli sanitari, alla presenza dei delegati provinciali affluiti da tutta Italia. È questo un aspetto da sottolineare: la numerosa presenza nella Capitale (270 i votanti), nonostante la situazione socio-sanitaria conseguente alla ripresa dei contagi da Covid-19, non ha creato alcun problema di distanziamento o di assembramento sia per l’ordinato afflusso che per la perfetta organizzazione.

Il risultato dello spoglio ha visto confermare la leadership della presidente uscente, Marina Calderone, capolista della lista unica presentata per questo rinnovo, che ha ricevuto il 97% delle preferenze. “Il voto dei delegati quest’anno ha una valenza doppia, che va oltre l’aspetto amministrativo - commenta Marina Calderone -. Rappresenta il grande senso di appartenenza che la nostra Categoria dimostra di avere, in ogni occasione possibile. L’aver voluto essere presenti a Roma a tutti i costi, viaggiando per ore, per lo più in macchina, testimonia cosa hanno in più i Consulenti del Lavoro: amore, passione, attaccamento. Valori che contraddistinguono la nostra professione; per questo motivo i delegati vanno ringraziati uno per uno. Questa dimostrazione di appartenenza alla Categoria ci inorgoglisce e ci impegna ben oltre i suffragi ricevuti”.

Il nuovo Consiglio nazionale si riunirà venerdì prossimo 30 ottobre per nominare l’Ufficio di Presidenza (Presidente, Vice Presidente, Segretario, Tesoriere) della consigliatura 2020-2023.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400