Nexum Net

La società di consulenza NexumStp ha avviato un progetto nazionale di networking, fondando la rete mista tra imprese e professionisti denominata NexumNET. La rete è rivolta a imprese di servizi e professionisti operanti nelle professioni protette, quali consulenti del lavoro, commercialisti ed avvocati. L’obiettivo è favorire crescita e competitività grazie a un’interazione più efficiente tra le persone, i dati ed i processi. L’esigenza nasce dalla maggiore complessità del mercato chiamato ad affrontare nuove sfide: tecnologiche, economiche e di internazionalizzazione.

Sulla base di un programma comune di rete, gli aderenti interagiscono tramite lo scambio di informazioni, know-how e prestazioni di natura consulenziale, commerciale, tecnica o tecnologica, per creare un sistema integrato di servizi e prestazioni professionali sempre più avanzato. Gli ambiti di attività coinvolti spaziano dalla consulenza del lavoro e payroll alla gestione delle risorse umane sino all’ESG e ancora dalla finanza e controllo di gestione, sino all’area fisco e societaria; inoltre, servizi relativi ad ambiente e sicurezza, sino alla digitalizzazione interattiva e molto altro ancora.

Come si condividono le informazioni con Nexum net

La condivisione rapida delle informazioni, degli strumenti e delle comunicazioni all’interno di NexumNET avviene con l’App MyNexum, di cui gli aderenti dispongono gratuitamente. Tra le funzionalità si segnala la possibilità di interagire in modo agile e diretto con il mondo NexumStp e NexumNET attraverso un sistema di chat integrato e di accesso istantaneo a documenti quali brochure, database e moduli di richiesta. È presente una panoramica sugli eventi, sia online sia dal vivo, e sulle opportunità formative disponibili ed in continuo aggiornamento.

«L’ottica con cui abbiamo dato vita a questo nuovo progetto è prima di tutto quella di supportare le imprese e i lavoratori autonomi nei loro processi aziendali e di riorganizzazione e sviluppo con uno spirito di innovazione. Siamo partiti dalla considerazione che la crescita delle competenze è fondamentale per offrire a enti e imprese servizi sempre aggiornati e qualificati. Oggi i nostri affiliati e potenziali retisti sono circa 70, entro la fine di quest’anno puntiamo ad ampliare il network a 250 membri», afferma Mauro Zanin AD di NexumStp.

Il valore aggiunto della flessibilità

Punto di forza delI’iniziativa è la flessibilità: professionisti ed imprese NexumNET mantengono la loro autonomia giuridica e operativa pur nell’ambito del reciproco rafforzamento e sviluppo delle competenze, con un enorme sviluppo del potenziale di mercato.

In occasione del prossimo Partner’s Meeting di NexumStp, in programma il 15 marzo a Roma Eur, si terrà il primo evento ufficiale NexumNET, un momento importante per centinaia di professionisti provenienti da tutta Italia.