Banca Progetto, in flessione gli utili dell'anno

18.04.2019

Morgan Stanley Investment Management tira le somme alla fine del primo trimestre 2019. Il colosso degli investimenti globali registra 804 milioni di ricavi netti con una crescita del 12% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, pari a 718milioni. Mentre il totale delle masse gestite, l’asset under management si attesta a 480 miliardi di dollari (in crescita del 2% rispetto al Q1 2018, pari a 469 miliardi).
 
In sintesi la società diretta del ceo Olivier de Poulpiquet (in foto) presenta ricavi relativi alla gestione patrimoniale sostanzialmente rimasti invariati rispetto a un anno fa. I ricavi da investimento sono invece aumentati principalmente a causa di maggiori guadagni e hanno portato interessi nei fondi di private equity e infrastrutture in Asia.
 
Infine le spese totali. Quelle relative alla compensazione, sono aumentate rispetto al 2018  principalmente a causa di un aumento della compensazione differita associata agli interessi riportati.
Le spese di non compensazione sono rimaste sostanzialmente invariate rispetto a un anno fa.