microfibra

Con gli scarti dei tessuti e delle microfibre producono calzature green. E Made in Italy. Si tratta del nuovo progetto di economia circolare ideato da Miko, azienda produttrice di Dinamica®, l’innovativa microfibra realizzata con una parte di poliestere riciclato*, e Re49 , brand fondato nel piccolo paese di Gonars (UD) nel 1949 da Valentino Masolini e a cui il pronipote Nicola Masolini, nel 2021, ha donato una nuova e moderna identità riutilizzando gli scarti di produzioni come microfibre, tessuti e rimanenze di magazzino per realizzare calzature sostenibili in economia circolare. 

 

La collaborazione tra le due realtà consiste nella produzione di una capsule collection in edizione limitata, esclusiva e unica di calzature firmate Re49 realizzate con l’innovativa microfibra Dinamica. Si tratta di un materiale frutto della tecnologia sviluppata dal colosso industriale giapponese Asahi Kasei, tinta e rifinita da Miko, azienda italiana con sede a Gorizia. Viene realizzata utilizzando materiale riciclato pre e post consumo in diverse percentuali a seconda del prodotto e dell’applicazione, attraverso un processo produttivo che sfrutta l’azione dell’acqua ad alta pressione, senza l’utilizzo di solventi organici.

Alla base della produzione c’è l’economia circolare

L’elemento innovativo che rende unica Dinamica® è la sua circolarità estesa, infatti, la linea di produzione e l’intera organizzazione seguono già dal 1997 le linee dell’economia circolare e una serie di principi etici. Con il progetto ideato in collaborazione con Re49, questo processo viene ulteriormente ampliato: infatti, la microfibra utilizzata per la realizzazione della collezione proviene dagli scarti di lavorazione inizialmente destinati agli interni di automobili di alta gamma di case automobilistiche con cui Miko collabora.

 

Siamo molto fieri di collaborare con Re49 ad un progetto unico nel suo genere. Il nostro obiettivo è far conoscere ed esportare questo modello di business friulano anche al di fuori dell’Italia perché rappresenta un’ulteriore opportunità di sviluppo sostenibile. Il mondo dell’auto, specialmente per il settore tessile dedicato alla realizzazione delle finiture di interni, genera obsolescenze che, in parte, vengono inviate alle discariche terminando così il loro ciclo di vita. Il nostro modello di business basato sull’utilizzo di “materiale obsoleto” contribuisce ad uno sviluppo sostenibile, creando valore ed aiutando l’ambiente.” – dichiara Lorenzo Terraneo, CEO di Miko srl.

 

La collezione RE49 Urban FW24

 

La collezione unisex Fall/Winter 2023 RE49 Urban FW24 è un’edizione limitata, handmade e prodotta interamente in Italia, pensata per coloro che vogliono distinguersi e vestire fuori dagli schemi. Le calzature sono realizzate in Dinamica® con il 40% di materiale di recupero; infatti, la sfida di Re49 è quella di produrre scarpe in economia circolare utilizzando materiali prodotti in eccesso, come il materiale obsoleto di lavorazione di Dinamica® che era inizialmente destinato ai rivestimenti interni del settore automotive. I cinque modelli della collezione hanno linee classiche che riscoprono una portabilità quotidiana per un look contemporaneo: uno stivaletto Stage, classico boot di RE49 finalista al Compasso D’oro 2024 e al Green Product Award 2023 che in questa versione si riscopre in una veste casual-elegante, la sneaker Lifestyle, un desert boot classico, l’invernale Rock e il più fashion Ruffled Boot, con il suo plisset che lo rende estremamente versatile. 

 

Un ulteriore elemento innovativo è rappresentato dall’NFT unico associato alla collezione che ne certifica l’origine e le fasi di produzione. Sotto il logo destro di ciascuna calzatura si trova un codice NFT che consente, avvicinando uno smartphone, di aprire un pop up dal quale si accede alla sua storia certificata in blockchain.

 

A partire dalla stagione FW 23 sarà possibile acquistare la collezione direttamente online e in alcuni selezionati stores presto visibili sul sito web di Re49.