Maxx Mereghetti, il gusto del tradingla passione della didattica sui mercati

Vivere di trading borsistico e portare all’incasso, in un sol colpo, 137.000 euro: il sogno per moltissimi dilettanti della Borsa, un risultato concreto per Maxx Mereghetti, che si presenta come la testimonianza vivente della possibilità di avere successo e guadagnare con i mercati finanziari partendo da zero o quasi. E lo racconta in un libro, perché – dice – è il momento per lui di restituire qualcosa agli altri, il famoso “give back” che piace tanto ai tycoon della finanza americana. Maxx (alla seconda “x” tiene molto, è un po’ il suo distintivo) lavorava come impiegato a Milano, per la Vodafone, quando nel 2003 si è reso conto che quella non era la vita che desiderava. La spinta al cambiamento è avvenuta così, all’improvviso, mentre sfogliava una rivista di finanza e si imbatteva in un’intervista a Warren Buffett, il re degli investitori, anzi – come lo chiamano gli addetti ai lavori, “l’oracolo di Ohama”, per la sua infallibilità.
Da quel momento Maxx cambia vita. E racconta si una inarrestabile escalation di successo, successi reali, misurabili ben presto in un conto corrente da un milione di euro.
E’ a quel punto che decidere di tenere corsi sul trading lancia varie pubblicazioni capaci di suscitare l’interesse di editori importanti, tra cui la Mondadori, che pubblica, a firma sua e di Antonio Vida:  “Investitori digitali, rendite passive per speculatori attivi” (settembre 2020, 18,90 euro).
Anche così, Mereghetti diventa finalmente il boss di se stesso e continua a guadagnare con gli investimenti online e con le sue pubblicazioni. La sua sfida intellettuale – che potrà anche stupire qualcuno ma è oggettivamente attrattiva – è che Maxx mette in piazza i suoi conti come argomento di persuasione sulla validità del metodo che insegna. Ha annunciato pubblicamente di aver intrapreso il 4 dicembre 2019 l’investimento di un conto da 1 milione di euro e ha iniziato a rendere pubblici i propri guadagni nei mesi successivi. Ogni settimana Maxx Mereghetti ha mostrato i risultati della gestione di quel conto, in diretta, sulle sue pagine social, Youtube e Facebook, senza trucchi e senza inganni. Tutto alla luce del sole per dar modo a chiunque di avere un effettivo riscontro dei guadagni reali di questo trader di successo. Ad aprile 2021, un altro blitz, progettato sull’andamento del dollaro, che si è rivelato un vero “colpo” (qui l’espressione “ci sta” tutta, anche se fa pensare al “colpo di fortuna”, mentre è un colpo di analisi competente). Mereghetti prevedeva che il dollaro si sarebbe rafforzato e quindi ha iniziato il suo posizionamento sul mercato forex che rappresenta una opportunità reale e tangibile alternativa alla Borsa dei titoli azionari per investire e speculare guadagnando. Ebbene: in due mesi il guadagno è stato di 137.000 euro. Non serve nessun commento…

In questo filmato, un’ora di speech di Maxx Mereghetti

https://youtu.be/rN3MMRLpqK4