Tesla
Il ministro delle Imprese e del Made in Italy, già Sviluppo Economico, Adolfo Urso

Made in Ucraina: un marchio che può avere un ruolo importante nella ricostruzione del Paese, specie quando la guerra sarà finalmente alle spalle. Il ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso ne ha parlato con il governo di Kiev in occasione di una riunione in videoconferenza con una delegazione del governo dell’Ucraina guidata dal capo dell’Amministrazione presidenziale ucraina Andrej Yermak e dal vice primo ministro e ministro dell’economia Julija Svyrydenko. Al centro del colloquio due progetti per il sostegno ai prodotti e alle imprese ucraine.

Made in Ucraina: Kiev chiede assistenza tecnica al Mimit

In particolare Kiev ha chiesto all’Italia assistenza tecnica per giungere alla creazione di un marchio ‘Made in Ucraina’. Proposta su cui il ministro Urso, che già aveva lanciato il progetto nel corso della sua missione a Kiev nel gennaio scorso, ha assicurato il massimo appoggio. Per Urso infatti l’identificazione dei prodotti tipici ucraini con un marchio nazionale può contribuire al loro acquisto sia con motivazioni solidali, sia per identificarne meglio l’origine. Dovranno ora essere meglio definiti gli aspetti tecnici del progetto per renderlo compatibile con le norme Ue e con gli impegni già presi dall’Ucraina con Bruxelles.

La cooperazione tra i sistemi industriali di Italia e Ucraina

Il secondo progetto esaminato riguarda la cooperazione tra i sistemi industriali di Italia e Ucraina nel settore dell’industria leggera: su questo tema il ministro Urso ha sottolineato l’importanza di una più stretta collaborazione auspicando il coinvolgimento delle associazioni di categoria italiane e ucraine in modo da poter cogliere in tempi brevi le opportunità più concrete. Al termine della videoconferenza è stato auspicato il successo della prossima conferenza sulla ricostruzione che si terrà a Roma il 26 aprile: un evento, è stato sottolineato, che si spera possa tradursi presto in un attivo contributo alla ripresa produttiva dell’Ucraina.