501mila i disoccupati di lunga durata al Sud

C’è più gente senza lavoro nel Sud dell’Italia che in tutta la Germania. Nelle Regioni del nostro Mezzogiorno, escluse le Isole, nel 2021 c’erano infatti oltre 501mila disoccupati di lunga durata, ovvero alla ricerca di lavoro da oltre un anno, tra i 15 e i 74 anni.

Più di quelli rilevati nell’intera Germania (497mila): è quanto emerge dalle tabelle Eurostat secondo le quali se si guarda anche alle Isole il numero supera le 758 mila unità. Secondo la rilevazione i disoccupati di lunga durata in Germania rappresentano l’1,2% della forza lavoro a fronte del 10,3% registrato nel Sud.

Se si guarda al complesso dei disoccupati quelli che fanno più fatica a rientrare nel mercato sono il 32,4% in Germania e il 64,4% al Sud.