price cap energia
Price cap a dicembre si discuterà della proposta nel Consiglio Europeo

Giovedì si saprà se arriverà il price cap a livello europeo,  nel frattempo il collegio dei commissari ha discusso oggi a Strasburgo la proposta di regolamento per l’istituzione del meccanismo di correzione di mercato. Sembra difficile che un accordo comune arrivi già dopo domani, perché persistono delle contrarietà da parte di alcuni stati, in primis la Germania.

Il limite al price cap sarà a 275 euro

Intanto iniziano a circolare le prime indiscrezioni su quella che sarà la cifra che corrisponde al price cap. “Il limite di 275 euro a megawattora per il gas scambiato al Ttf è stato calcolato sullo scenario che abbiamo visto ad agosto e vogliamo evitare che si offrano scenari simili”. ha dichiarato la commissaria europea all’Energia, Kadri Simson, presentando la proposta di price cap al gas. L’obiettivo di questo tipo di intervento è stato quello di evitare che si verifichino situazioni come quella della scorsa estate nella quale il prezzo dell’energia è andato alle stelle. La condizione per l’attivazione del meccanismo di tetto al prezzo è che il gas superi i 275 euro a megawattora per due settimane e che la differenza tra il Ttf e il Gnl a livello globale sia oltre i 58 euro per dieci giorni di scambio.
Lo ha annunciato la commissaria europea all’Energia. La paura è quella di un ripetersi di una situazione simile a quella dei mesi scorsi. “La stessa situazione e le stesse circostanze di agosto potrebbero ripetersi, nelle nostre analisi quindi abbiamo visto qual è il tipo di livello di prezzo che dobbiamo praticare per stabilizzare la situazione e quali siano i rischi che dovremo affrontare l’anno prossimo”, ha evidenziato la commissaria.

LEGGI ANCHE: Price cap, il Consiglio Europeo decide di non decidere (per ora)

Quando sarà il prossimo Consiglio Europeo

Nel frattempo, si terrà il Consiglio Europeo del 15 e 16 dicembre, con i capi di Stato e di governo riuniti a Bruxelles: sarà il primo Consiglio Europeo cui parteciperà la presidente del Consiglio Giorgia Meloni.