lavoro asincrono

Sony lancia una serie di video realizzati grazie a varie collaborazioni con l’intento di esaminare il concetto di lavoro asincrono e il suo impatto sul futuro del lavoro in Europa. La serie di video suddivisi in sei parti e condotti da Piers Linney, imprenditore ed ex Dragon (il popolare programma TV di BBC Dragons’ Den), esamina l’impatto di questa tendenza nei vari paesi e di come la tecnologia può aiutare gli impiegati di Regno Unito, Italia, Francia, Germania, Spagna e Polonia a introdurre questo stile di lavoro.

LEGGI ANCHE: Tra chat e videoriunioni ecco i consigli per la remote collaboration

Cos’è il lavoro asincrono

Il lavoro asincrono consente ai dipendenti di uno stesso team di lavorare in orari diversi da quelli tradizionali e senza l’obbligo di rispondere immediatamente ad altri. Questa tendenza è stata analizzata in una ricerca sul futuro del lavoro, commissionata all’inizio di quest’anno da Sony Professional Displays & Solutions. In un sondaggio condotto fra 3.000 dipendenti di tutta l’Europa, Sony ha scoperto che, secondo questi impiegati, il lavoro asincrono rappresenta il futuro del lavoro, ma che la carenza di soluzioni tecnologiche sufficienti e la mancanza di fiducia hanno ostacolato questo cambiamento.
Ogni episodio della serie di video presenterà un’intervista condotta da Linney insieme agli esperti di Sony per scoprire le sfumature e gli spunti offerti da questa tendenza in ciascun paese, evidenziando l’impatto che questa potrebbe avere su individui e aziende.

Si comincia dal mercato del Regno Unito

Il primo episodio della serie verrà lanciato sul canale YouTube di Linney e si concentrerà sul mercato del Regno Unito, dove Kevin Donnelly, Business Development Manager per il Regno Unito e l’Irlanda, discuterà del modo in cui la tecnologia potrebbe aiutare le aziende ad accogliere questa futura tipologia di lavoro. Gli episodi successivi saranno pubblicati settimanalmente. Ora tutti gli episodi sono disponibili sul sito web di Sony:
Italia – Thomas Eisentraut torna a parlare di nuovi talenti, tecnologia per l’ufficio e collaborazione in Italia
Regno Unito – Kevin Donnelly, Business Development Manager per il Regno Unito e l’Irlanda, affronta il tema dell’equilibrio tra lavoro e vita privata, della fiducia dei datori di lavoro e del valore del tempo nel Regno Unito
Francia – Jatin Bhatt, responsabile europeo dello sviluppo aziendale, analizza l’accesso ai talenti, le soluzioni di collaborazione e la gestione delle strutture in Spagna
Germania – Thomas Eisentraut, Business Development Manager per la Germania, l’Austria e la Svizzera, esamina la tecnologia per il lavoro a casa, le iniziative di Sony per i propri dipendenti e il funzionamento del lavoro asincrono nella cultura tedesca
Spagna – Jatin Bhatt si unisce a Piers per parlare di leadership, sostenibilità e della Spagna come leader nel lavoro asincrono
Polonia – Kevin Donnelly affronta nuovamente la situazione attuale in Polonia nel suo percorso verso riunioni asincrone significative, e dei talenti
Per esaminare più nel dettaglio la tendenza, il whitepaper di Sony PSE sul lavoro asincrono è disponibile a questo link.