Edoardo Bettinardi, nuovo CFO del Gruppo Nobis

Il nuovo Chief Financial Officer del Gruppo Nobis sarà Edoardo Bettinardi, 48 anni, una laurea in economia e commercio e un curriculum vitae di provata esperienza, competenza, affidabilità.

Un cursus honorum di tutto rispetto 

Bettinardi, infatti, alla nomina di CFO del gruppo che comprende le due compagnie Nobis Assicurazioni e Nobis Vita e attualmente gestisce un portafoglio di circa 400 milioni di euro, ci arriva dopo aver ricoperto per anni diversi ruoli dirigenziali all’interno del Gruppo Mediolanum, nell’ambito della Direzione Amministrativa del Gruppo e delle sue Controllate estere. In precedenza, aveva maturato esperienze significative in qualità di Revisore Contabile presso la società di consulenza Pricewaterhousecoopers.

Progetti ambiziosi per il Gruppo Nobis

Il Gruppo Nobis che ha significativi piani di sviluppo per il prossimo triennio lo ha scelto e accolto con grande soddisfazione. «Diamo con piacere il benvenuto a Edoardo Bettinardi, un manager che non ha bisogno di presentazioni e che certamente contribuirà a garantire ulteriore professionalità e un importante valore aggiunto a tutto il nostro Gruppo» ha commentato Giorgio Introvigne, Amministratore Delegato del Gruppo Nobis.

«Porto in dote la mia esperienza in Italia e all’estero»

Lui, Bettinardi, che oltre alla laurea in economia e commercio vanta anche l’iscrizione all’albo dei Promotori Finanziari, ha dichiarato invece di essere «molto felice di entrare a far parte del team di Nobis, un gruppo assicurativo che negli ultimi anni ha dato vita a un ambizioso piano di crescita, mantenendo inalterata la sua profonda attenzione alla creazione di valore per tutta la filiera. Il mio obiettivo – ha aggiunto – è contribuire al raggiungimento degli obiettivi estremamente sfidanti che Nobis si pone anno dopo anno, mettendo al suo servizio la mia pluriennale esperienza maturata in ambito finanziario e assicurativo sia in Italia che all’estero».