L’ad Diederik de Koning (a destra), socio fondatore di Gift Campaign insieme con Oriol Badia (a sinistra)

A volte basta un piccolo gesto, un piccolo cadeau, per dimostrare a qualcuno che è importante per noi e, in tal modo, conquistarlo. È partendo da questo semplice concetto che è nata Gift Campaign, l’azienda specializzata nell’ideazione e vendita online di gadget aziendali e articoli promozionali personalizzabili. Fondata in Spagna nel 2014, si sta espandendo velocemente nel resto dell’Europa con un team giovane, dinamico e multiculturale, presente già in Paesi quali Italia, Francia, Portogallo e Olanda, dove assume sistematicamente personale locale, per meglio comprendere la cultura del posto e proporre soluzioni il più in linea possibile con i propri clienti.

I gadget costano poco e hanno un alto ritorno sull’investimento

Una delle sue principali mission è creare legami tra gli individui proprio tramite gadget, di qualità, unici e personalizzati, da regalare alle persone che si apprezzano. Anche in ambito aziendale, per esempio per ringraziare i clienti per la fiducia riposta verso il proprio brand o per mostrare apprezzamento ai membri del proprio team per il lavoro svolto o, ancora, per dare il benvenuto a un nuovo impiegato affinché possa sentirsi subito in famiglia. Prodotti che diventano per le aziende anche un’importante strumento di comunicazione (i gadget aziendali sono economici e costituiscono un’azione pubblicitaria con un alto ritorno sull’investimento) in un’era in cui è sempre più difficile raggiungere e fidelizzare i propri consumatori tramite messaggi pubblicitari classici. I gift aziendali possono, infatti, dare una grossa mano nel promuovere, con manufatti brandizzati creati ad hoc, la propria brand awareness e attrarre potenziali nuovi clienti. L’importante è che si tratti di prodotti ben fatti e di qualità, e soprattutto (e a tal proposito diventa fondamentale conoscere bene i propri target di riferimento e i loro bisogni, e su questo Gift Campaign ha un team specializzato di supporto al cliente) utili a chi li riceve, che in tal modo li utilizzerà nella propria vita quotidiana, diventando “ambasciatore” del brand fra le persone che frequenta per lavoro o nel privato. D’altronde ogni volta che si tiene una penna tra le mani o si beve un caffè da una tazza brandizzata o quando si porta uno zaino in spalla sui mezzi pubblici, svariate persone vedranno il logo, crescerà così la brand awaress e magari alcune di queste persone andranno anche a cercare online qualche informazione in più sull’azienda.

Una “linea green” in linea con il merchandising ecologico

Ricchissimo il catalogo dei regali personalizzabili targati Gift Campaign: penne, tazze, borse e zaini, portachiavi, block notes, ombrelli, caricabatterie, chiavette Usb, contenitori porta alimenti, bicchieri take away, thermos, borracce e molti altri oggetti utili. Con un occhio sempre più rivolto anche all’ambiente. «Abbiamo aggiunto alla nostra collezione una sezione green con prodotti biodegradabili, riciclabili e realizzati con materiali riciclati e innovative bioplastiche. Siamo un’azienda che ha a cuore il pianeta dove vive e vogliamo ridurre al minimo il nostro impatto, promuoviamo la raccolta differenziata nei nostri uffici e cerchiamo di migliorare i processi produttivi nelle fabbriche per renderli il più possibile eco-friendly», spiega Diederik de Koning, amministratore delegato e socio fondatore di Gift Campaign. Gadget amici dell’ambiente realizzati con materiali quali legno, fibre di bambù, carta e plastica riciclata, bioplastiche a base di mais, bucce di caffè e paglia che diventano, visto il trend del merchandising ecologico in crescita per la maggiore consapevolezza delle persone verso la salvaguardia del pianeta, anche un modo per le aziende di fare qualcosa di concreto in chiave green e veicolare il messaggio che si è impegnati in prima linea nella promozione di azioni e valori legati alla sostenibilità.