J-Ax patrimonio

Alessandro Aleotti, conosciuto dal grande pubblico come J-Ax, ha compiuto 50 anni lo scorso 5 agosto 2022. Un compleanno importante per il rapper che ha guidato intere generazioni con le sue canzoni fuori dagli schemi e di rottura rispetto a quello che era l’usanza della canzone italiana. In coppia con Dj Jad negli anni ’90 ha avuto un successo incredibile con gli Articolo 31, pubblicando dischi e singoli rimasti nell’immaginario comune come delle canzoni simbolo per i ragazzi del tempo. J-Ax è lo Zio di molti 30enni e 40enni di oggi che con le parole sono cresciuti ed hanno affrontato la vita. In occasione del suo 50esimo compleanno proviamo allora a capire a quanto ammonti il suo patrimonio.

J-Ax e il suo patrimonio

Alla carriera da cantate J-Ax ha associato negli ultimi anni anche una discreta esperienza come personaggio televisivo. È stato infatti giudice di diversi talent musicali, da The Voice of Italy ad Amici, conducendo anche format tutti suoi come Sorci Verdi. Dopo la rottura con Dj Jad, con “l’amicizia che è finita per le donne, la politica, l’odore del cash”, citando un suo brano, il rapper ha sempre saputo reinventarsi e dar vita a nuove collaborazioni. Da quella con Fedez, che dopo un lungo periodo di allontanamento sembra ora essere tornata in auge, e con Fabio Rovazzi.

Proprio con Fedez, J-Ax ha fondato un’etichetta discografica indipendente, la NewTopia, che promuoveva artisti emergenti oltre che gestire la carriera di entrambi i cantanti. Gli incassi e i fatturati dell’etichetta sono stati molto alti, ma la gestione delle società e della maggioranza del capitale è divisa tra i genitori di entrambi (la madre di Fedez e il papà di J-Ax). Gli incassi in diritti, merchandising e le altre entrate, nel 2014, ammontavano ad 1,1 milioni di euro, cresciuti a 3 milioni nel 2016. L’utile è di 800 mila euro e dall’altro lato, a raccogliere i frutti di questo lavoro è la società “Willy l’orbo” del padre di J-Ax che possiede l’80% del capitale. Dopo la rottura con Fedez, l’etichetta – diventata Doom Entertainment – è rimasta nelle sole mani di Fedez.

Provando a raccogliere quanto riportato da diverse testate online specializzate nella stime dei patrimonio dei vip, J-Ax avrebbe accumulato negli anni un patrimonio netto di circa 15,3 milioni di euro. Si tratta, naturalmente, di una cifra approssimativa, non del tutto confermata dal diretto interessato.