Easylife, società specializzata nella gestione di affitti brevi, nata nel 2016 dall’intuizione del suo Founder, Donato Cellaannuncia il perfezionamento di un’operazione di finanziamento e investimento di complessivi euro 1 mln., di cui euro 500.000 tramite emissione obbligazionaria ed euro 500.000 in aumento di capitale, entrambi sottoscritti da investitori professionali, tra cui Gamma Capital Market, FP Consulting SA in qualità di arranger dell’operazione, assistita, per la parte legale, dallo Studio Senni & Partners. L’operazione è stata avviata e promossa da Matteo Tugliani, nuovo partner ed advisor di Easylife.

 I proventi derivanti dall’operazione verranno utilizzati per l’attuazione del piano industriale 2022-2025 che prevede investimenti in tecnologia, marketing e personale, con l’obiettivo di gestire un portafoglio di immobili di oltre 1.000 unità nelle principali città italiane e di arricchire ulteriormente l’offerta di servizi legati al real estate.

Il business plan sarà caratterizzato da un maggior utilizzo del digitale e dell’intelligenza artificiale per rendere ancor più performanti i servizi e un’attenzione alla sostenibilità ambientale.

 I risultati raggiunti da Easylife, parte di Le Village by Crédit Agricole Milano,            ecosistema aperto che sostiene e accelera l’innovazione delle giovani aziende”, afferma Cella, sono stati elemento attrattivo determinante per gli investitori coinvolti nell’operazione: raddoppio del fatturato in soli due anni (2020-2021), nonostante la pandemia; oltre 10.000 clienti ospitati; quasi 2,0 milioni euro di transato nel solo 2021″.

 L’interesse mostrato da investitori professionali non è solo il concreto apprezzamento del buon operato, ma è altresì attestazione della validità del modello di business e del piano industriale e segna una nuova fase per Easylife pronta a metter il turbo come leader di settore in Italia. Fattore determinante per la rapida crescita è il rafforzamento, in atto, della  struttura organizzativa, che ad oggi vede un team di professionisti selezionati, affiatati e con forte orientamento al problem solving; fattori di successo su cui la società continuerà a puntare.

 L’interesse mostrato da investitori professionali non è solo il concreto apprezzamento del buon operato, ma è altresì attestazione della validità del modello di business e del piano industriale e segna una nuova fase per Easylife pronta a metter il turbo come leader di settore in Italia. Fattore determinante per la rapida crescita è il rafforzamento, in atto, della  struttura organizzativa, che ad oggi vede un team di professionisti selezionati, affiatati e con forte orientamento al problem solving; fattori di successo su cui la società continuerà a puntare.