agricoltura

In occasione della Giornata dell’Ambiente gli agricoltori italiani risultano essere i più attenti alla natura e alla tutela dei prodotti in tutto il continente europeo. Sono, infatti, 5333 prodotti alimentari tradizionali censiti, 316 specialità Dop/Igp riconosciute a livello comunitario e 526 vini Dop/Igp.

Inoltre gli agricoltori della Penisola sono i più attivi  nel settore biologico con 80mila operatori che possono contare su Campagna Amica, la più ampia rete dei mercati di vendita diretta degli agricoltori con diecimila punti vendita tra fattorie e mercati.

Gli italiani proteggono la biodiversità e la tradizione

Anche la diversità biologica vede gli agricoltori italiani in prima fila nella tutela dei prodotti tipici, come confermano i dati diffusi da Coldiretti in occasione della Giornata dell’Ambiente. Nel settore vitivinicolo si registrano  504 varietà iscritte al registro viti contro le 278 dei cugini francesi. Sono, invece, 533 le varietà di olive contro le 70 spagnole.

L’altro settore nel quale gli agricoltori italiani rappresentano un’eccellenza è quello della riscoperta dei grani e dei frutti antichi mentre grazie all’impegno dell’Associazione italiana Allevatori (Aia) con il Progetto Leo, acronimo di ‘Livestock Environment Opendata’  si stanno valorizzando ben 58 razze bovine per un totale di oltre 3 milioni e 130 mila animali, 46 ovine (oltre 52 mila e 800 animali) e 38 caprine (121 mila animali).

Un’azione di recupero importante della biodiversità si deve in Italia ai nuovi sbocchi commerciali creati dai mercati degli agricoltori e dalle fattorie di Campagna Amica attivi in tutte le Regioni e che hanno offerto opportunità economiche agli allevatori e ai coltivatori di varietà e razze a rischio di estinzione che altrimenti non sarebbero mai sopravvissute alle regole delle moderne forme di distribuzione.

LEGGI ANCHE: Bonus agricoltura 2022, come funziona e a chi spetta

Con campagna amica è sempre la Giornata dell’ambiente

Il sostegno ai prodotti, spiega Coldiretti è “Un’azione formalizzata con i prodotti presenti nell’elenco dei “Sigilli” di Campagna Amica che sono la più grande opera di valorizzazione della biodiversità contadina mai realizzata in Italia che può essere sostenuta direttamente dai cittadini nei mercati a chilometri zero degli agricoltori e nelle fattorie lungo tutta la Penisola, una mappa del tesoro che per la prima volta è alla portata di tutti.